/ Cronaca

Cronaca | 26 giugno 2019, 07:34

Inseguimento da film per le vie di Ceriale e di Albenga, la Polizia Locale ferma un imperiese

Da quanto è emerso dal successivo controllo l’uomo viaggiava senza assicurazione e senza revisione. Ora dovrà rispondere di questo oltre che del reato di resistenza a pubblico ufficiale e delle numerose sanzioni amministrative per il suo comportamento alla guida.

Inseguimento da film per le vie di Ceriale e di Albenga, la Polizia Locale ferma un imperiese

Inseguimento da film, ieri mattina, per le vie di Ceriale e Albenga. Un motociclista imperiese non si è fermato all’alt imposto dalla polizia locale di Ceriale durante un controllo, ma, anzi, ha accelerato tentando di seminare le forze dell’ordine che si sono prontamente lanciate nell’inseguimento.

L’uomo è stato fermato, infine, a Vadino d’Albenga grazie al dispositivo di sicurezza diverse pattuglie del Comando di Ceriale e di quello di Albenga. Da quanto è emerso dal successivo controllo l’uomo viaggiava senza assicurazione e senza revisione. Ora dovrà rispondere di questo oltre che del reato di resistenza a pubblico ufficiale e delle numerose sanzioni amministrative per il suo comportamento alla guida.

Nei giorni scorsi, invece, si sono svolti controlli straordinari del territorio da parte della polizia locale di Ceriale. Durante le ultime serate si è potuto constatare che a seguito dei massicci controlli operati grazie all'operazione "spiagge sicure 2019" il lungomare di Ceriale non è interessato dal fenomeno dell'abusivismo commerciale.

Ieri, però, sulla spiaggia cerialese è stato fermato un venditore senegalese denunciato in stato di libertà per la vendita  merce contraffatta di numerosi marchi noti. Il soggetto dovrà rispondere dei reati di ricettazione e importazione sul territorio nazionale di marchi contraffatti.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium