/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 14 marzo 2019, 20:40

Sanremo: domani mattina a Coldirodi l'inaugurazione della statua dedicata a Padre Giovanni Semeria

La cerimonia si svolgerà nei pressi dell'aiuola spartitraffico bivio Sanremo-Coldirodi-Ospedaletti, stesso luogo dove nel settembre 2017 fu posata la “prima pietra”

Sanremo: domani mattina a Coldirodi l'inaugurazione della statua dedicata a Padre Giovanni Semeria

Domani mattina alle 10 sarà inaugurata la statua dedicata a "Padre Semeria", alla presenza del Sindaco della città Alberto Biancheri, del Vice-Sindaco Costanza Pireri e di altri assessori e consiglieri della giunta Comunale, con autorità militari e religiose, e associazioni d'arma e di volontariato. Si richiede data l'importanza dell'evento, una vostra presenza ufficiale.

La cerimonia si svolgerà nei pressi dell'aiuola spartitraffico bivio Sanremo-Coldirodi-Ospedaletti, stesso luogo dove nel settembre 2017 fu posata la “prima pietra”.

La statua è dedicata a Padre Giovanni Semeria, il barnabita nato nel comune di Colla il 26 novembre 1867, che diventerà in seguito una frazione collinare di Sanremo con il nome di Coldirodi. Padre Giovanni Semeria è stato un oratore e scrittore italiano, uno degli uomini pubblici più in vista del cattolicesimo italiano della prima metà del XX secolo. Esponente del giovane pensiero cristiano, trionfa dai pulpiti delle basiliche Genovesi e Romane, non ultima quella di San Lorenzo in Damaso. Il Generale Cadorna, lo volle come Cappellano militare nel comando supremo, durante la prima Guerra Mondiale del 1915/1917. Al termine del conflitto, con l'amico fraterno Don Giovanni Minozzi, fondarono l'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia “ONMPI” dove raccolsero nelle regioni del sud, oltre settemila orfani di guerra. A Coldirodi suo paese natale, fondò l'istituto “Padre Semeria”. La città di Sanremo riconoscente per le sue grandi doti umanitarie e spirituali, ha collaborato con l'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia, a ricordare questa figura straordinaria, che ha donato la sua vita per gli orfani della prima guerra mondiale. Padre Giovanni Semeria morirà a Sparanise il 15 marzo 1931. A Sanremo sono state organizzate in occasione del 150° anniversario della sua nascita, molte manifestazioni. 

Programma:
- ore 9,45 ritrovo presso aiuola zona Ristorante “Ulisse” (Cittadinanza, Associazioni, scuole)
- ore 10.00/10,15 inizio della cerimonia di inaugurazione statua, alla presenza delle autorità religiose e militari con intervento del Sindaco Alberto Biancheri, Don Savino D'Amelio (Superiore Generale dell'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia). scoprimento Statua dedicata a Padre Giovanni Semeria e benedizione del Vescovo della Diocesi S.E. Antonio Suetta
- ore 11,30 Santa Messa nella chiesa di San Sebastiano, celebrata da S.E. Mons. Antonio Suetta

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium