/ EVENTI

EVENTI | 11 marzo 2019, 15:03

Sanremo: venerdì prossimo a Coldirodi l'inaugurazione della statua dedicata a Padre Giovanni Semeria

La cerimonia si svolgerà nei pressi dell'aiuola spartitraffico bivio Sanremo-Coldirodi-Ospedaletti, stesso luogo dove nel settembre 2017 fu posata la “prima pietra”.

Sanremo: venerdì prossimo a Coldirodi l'inaugurazione della statua dedicata a Padre Giovanni Semeria

Venerdì alle 10, a Coldirodi, sarà inaugurata la statua dedicata a "Padre Semeria", alla presenza del Sindaco della città Alberto Biancheri, del Vice-Sindaco Costanza Pireri e di altri assessori e consiglieri della giunta Comunale, con autorità militari e religiose, e associazioni d'arma e di volontariato. Si richiede data l'importanza dell'evento, una vostra presenza ufficiale.

La cerimonia si svolgerà nei pressi dell'aiuola spartitraffico bivio Sanremo-Coldirodi-Ospedaletti, stesso luogo dove nel settembre 2017 fu posata la “prima pietra”.

Padre Giovanni Semeria è stato un oratore e scrittore italiano, uno degli uomini pubblici più in vista del cattolicesimo italiano della prima metà del XX secolo. Esponente del giovane pensiero cristiano, trionfa dai pulpiti delle basiliche Genovesi e Romane, non ultima quella di San Lorenzo in Damaso. Il Generale Cadorna, lo volle come Cappellano militare nel comando supremo, durante la prima Guerra Mondiale del 1915/1917. Al termine del conflitto, con l'amico fraterno Don Giovanni Minozzi, fondarono l'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia “ONMPI” dove raccolsero nelle regioni del sud, oltre settemila orfani di guerra. A Coldirodi suo paese natale, fondò l'istituto “Padre Semeria”. La città di Sanremo riconoscente per le sue grandi doti umanitarie e spirituali, ha collaborato con l'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia, a ricordare questa figura straordinaria, che ha donato la sua vita per gli orfani della prima guerra mondiale. Padre Giovanni Semeria morirà a Sparanise il 15 marzo 1931. A Sanremo sono state organizzate in occasione del 150° anniversario della sua nascita, molte manifestazioni.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium