/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 30 novembre 2018, 11:44

Sanremo: dalla prossima settimana in strada i 3 bus ad idrogeno, oggi la presentazione della Riviera Trasporti (Foto e Video)

Il progetto, lo ricordiamo, è stato voluto dall'ex direttore generale Enzo Amabile, ed è stato molto criticato perché gli autobus, acquistati diversi anni fa grazie a un finanziamento dell'Unione Europea da 10 milioni di euro, non sono mai stati utilizzati per questioni logistiche relative alla difficoltà a raggiungere la stazione di rifornimento.

Sanremo: dalla prossima settimana in strada i 3 bus ad idrogeno, oggi la presentazione della Riviera Trasporti (Foto e Video)

Mobilità sostenibile, elettrica ed all’idrogeno. Dopo 8 anni di attesa, sembra che finalmente gli autobus alimentati all’idrogeno possano scendere in strada per fare in modo che la provincia di Imperia diventi una provincia all’avanguardia, visto che arriva in Italia dopo Bolzano e Milano.

Un progetto travagliato e complicato, forse dettato dalla mancata strutturazione della Riviera Trasporti, anche se oggi nel corso della presentazione si è registrata la soddisfazione della Rt, come confermato dal presidente Riccardo Giordano: “Forse ci voleva più compattezza per difendere questo progetto, ma oggi dobbiamo essere felici per un primo passo verso il futuro. E, dalle città più all’avanguardia, vediamo che si va verso quella direzione”.

Il primo via libera all'utilizzo degli autobus a idrogeno per la Riviera Trasporti è stato dato nel dicembre del 2017. L'ok è arrivato dopo il collaudo, da parte dei Vigili del Fuoco, all'area in valle Armea in cui sorge il punto di rifornimento dei mezzi che da cinque, sono, nel corso degli anni diventati tre. Il progetto, lo ricordiamo, è stato voluto dall'ex direttore generale Enzo Amabile, ed è stato molto criticato perché gli autobus, acquistati diversi anni fa grazie a un finanziamento dell'Unione Europea da 10 milioni di euro, non sono mai stati utilizzati per questioni logistiche relative alla difficoltà a raggiungere la stazione di rifornimento.

Il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, presente all’inaugurazione, ha confermato la soddisfazione della città dei fiori: “Si chiude un lungo progetto e, finalmente, la settimana prossima avremo 3 nuovi autobus. Senza dimenticare il progetto che intende rinnovare e riqualificare la filovia. Questo darà la possibilità di ricevere contributi a fondo perso per acquistare nuovi mezzi e siamo fiduciosi per dare nuovo impulso alla società”.

Per il Presidente della Provincia, Fabio Natta, quella presentata oggi è una scommessa nel segno dell’innovazione dello sviluppo ma anche la ricerca di mezzi alternativi e compatibili: “E’ stata una vicenda molto lunga e l’attuale Amministrazione provinciale si è trovata a gestirla in un momento in cui sembrava potesse finire male. Poi, grazie agli sforzi del Cda di Rt, con i presidenti Benza e Giordano, ma anche con la collaborazione di Carige, Regione e partner europei, arriviamo ad un punto di fine da un lato e di inizio dall’altro. Lanciamo così un messaggio di speranza in un settore delicato come il trasporto pubblico, in modo da far sperare tutti in un futuro migliore”.

Anche l’Assessore regionale Gianni Berrino ha espresso soddisfazione per il traguardo raggiunto: “Ci sono voluti 8 anni per arrivare alla fine, ma oggi abbiamo la possibilità di salire su mezzi che ci catapulteranno nel futuro. Sono bus ad emissioni zero e siamo i primi insieme a Milano e Bolzano, dando modo di dimostrare di credere nel trasporto ‘green’ come le reti filoviarie della stessa provincia di Imperia, ma anche a Genova e Spezia. Sono stati anni complicati, ma tutti gli attori hanno voluto portare avanti questo progetto. Un ringraziamento ad Rt ma soprattutto ai dipendenti, che sono in difficoltà ma che hanno accettato di farne parte”.

Pietro Zampedroni - Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium