/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | mercoledì 17 ottobre 2018, 14:48

Questo fine settimana, appuntamento conclusivo delle tre tappe ponentine di Carovana delle Alpi di Legambiente

Nell'incontro, che vuole essere una tavola rotonda di confronto tra le problematiche e le risorse delle realtà locali e le istituzioni, si parlerà di identità e resilienza

Questo fine settimana, appuntamento conclusivo delle tre tappe ponentine di Carovana delle Alpi di Legambiente

Legambiente Liguria, in collaborazione con Legacoop e con il patrocinio del Comune di Mendatica, è promotrice dell'evento che si terrà nei giorni 19 e 20 ottobre prossimo a Mendatica a tema 'Il Valore della Valle'.

"Si tratta dell'appuntamento conclusivo delle tre tappe ponentine di Carovana delle Alpi di Legambiente - si spiega nel comunicato -. Nell'incontro, che vuole essere una tavola rotonda di confronto tra le problematiche e le risorse delle realtà locali e le istituzioni, si parlerà di identità e resilienza, attraverso l'analisi delle opportunità fornite dalla Legge sui Piccoli Comuni e l'esperienza diretta sul territorio delle cooperative di Comunità.

PROGRAMMA

'Il Valore della Valle': identità e resilienza
Mendatica (IM)
Venerdì 19 e sabato 20 ottobre 2018
Sala polivalente

Legambiente in collaborazione con Legacoop organizza la Terza Tappa de “Il Valore della Valle” con il titolo: 'Identità e Resilienza'. La Carovana delle Alpi è un'iniziativa che ha accompagnato tutte le tre tappe imperiesi e che attraversa l’intero arco alpino italiano per sollecitare i cittadini, le forze economiche, le istituzioni a rendersi protagoniste della sfida della qualità ambientale sulle montagne.

Le tematiche che si affrontano sono connesse ad un costante lavoro di recupero culturale, ambientale e sociale in sinergia con le Istituzioni, le Proloco e l’Ente Parco, che lavorano per rivitalizzare luoghi antropizzati ma da decenni a forte rischio di abbandono: il miraggio che la costa possa offrire “meglio e di più” resta ancora un vecchio e inadeguato retaggio culturale. Le nuove ferite aperte da alluvioni e smottamenti del suolo, che ogni valle conta, mettono a dura prova le comunità locali.

Foreste e boschi: un enorme capitale naturale che per funzionare al meglio ha bisogno di essere gestito e difeso correttamente a beneficio del territorio e di coloro che lo abitano e ci si identificano.

Nell'incontro, che vuole essere una tavola rotonda di confronto tra le problematiche e le risorse delle realtà locali e le istituzioni, si parlerà di identità e resilienza, attraverso l'analisi delle opportunità fornite dalla Legge sui Piccoli Comuni e l'esperienza diretta sul territorio delle cooperative di Comunità.

Venerdì 19 Ottobre

Ore 14.30
Presentazione delle leggi sui Piccoli Comuni e sulle Cooperative di Comunità come strumenti per lo sviluppo del territorio
Piero Pelassa Sindaco di Mendatica
Saluti e apertura lavori
Legambiente circolo Valle Argentina
Presentazione del  progetto 'Il Valore della Valle'

Ore 15.00
Alessandra Bonfanti, Responsabile  Legambiente Piccoli Comuni e Mobilità Dolce
Presentazione della Legge sui Piccoli Comuni

Ore 15.30
Paolo Scaramuccia, Responsabile Nazionale Cooperative di Comunità Legacoop
Presentazione della Legge sulle Cooperative di Comunità

Ore 16.00 – 19.00
Tavola Rotonda 'Identità, Resilienza, Beni Comuni: applicazioni e opportunità della Legge sui piccoli comuni e della Legge sulle Cooperative di Comunità'. Partecipano i Sindaci della Valle d’Arroscia,  Unione dei Comuni Val Roia e Nervia, Valle Argentina, Valle Arroscia,
Ente Parco Naturale Regionale Alpi Liguri Giuliano Maglio Presidente
I parlamentari della Regione Liguria
- Vito Vattuone (PD)
- Luca Pastorino (LeU)
- Leda Volpi (M5S)
- Paolo Ripamonti (Lega)
ANCI Liguria: Sindaco Piero Pelassa
CC.I.AA Riviere di Liguria - Imperia La Spezia Savona: Presidente Luciano Pasquale
UNCEM – Giorgio Ferraris
Interreg Me.Co. Mentoring e Comunità per lo Sviluppo Eco Sostenibile: Roberto La Marca
CNA Liguria –  Sonia Carolì
COOPERATIVA BRIGI’ di Mendatica
COOPERATIVA Ture Nirvane di Torri Superiore

Conduce la tavola rotonda il giornalista Alessandro Chiaramonti

Ore 19.00
Conclusioni
Gianluigi Granero – LegaCoop Liguria
Santo Grammatico – Presidente Legambiente Liguria

Ore 20.00
Cena: I piatti della Cucina Bianca

Sabato 20 ottobre

ore 09.00
Vanda Bonardo (Responsabile Nazionale Alpi – Legambiente)
Presentazione del Manifesto di Ornica e Gestione forestale sostenibile
Per una gestione forestale sostenibile, al fine di tutelare il territorio e la biodiversità, contenere il cambiamento climatico e rafforzare la filiera forestale.
Pastorizia, piani di gestione forestale, ripristino della filiera del legno, prevenzione incendi, servizi e prodotti forestali non legnosi.

Tavolo di lavoro aperto alla cittadinanza, alle imprese locali, alle coop di Comunità.

Partecipano: Federico Marenco - Direttore del Parco Alpi Liguri e del Beigua; Federico Lemut – Vice Presidente Parco Alpi Marittime e Ricki Lussignoli; Damiano Penco - Settore foreste Regione Liguria; Fabrizio Ferrari – agronomo Consorzio Forestale Alpi Liguri; Giampiero De Zannet - presidente Consorzio Forestale Alpi Liguri; Franco Bonechi - Comandante Carabinieri Forestale; Walter Venzo - Comando Forestale Pieve di Teco; Alberto Gabrielli – Forestale; Gianfranco Benzo – ex sindaco Ormea; Unione dei Comuni Val Roia e Nervia, Valle Argentina, Valle Arroscia; CNA

Ore 12.30
Conclusioni generali

Per informazioni e prenotazioni 338 30.45.512 Iat Mendatica - 334 93.24.232 Legambiente

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore