/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 17 agosto 2018, 10:00

'Sanremo e l'Europa' a Santa Tecla: quando il risciacquo era uno spettacolo esotico anche a Sanremo

Una foto al giorno dalla mostra di Santa Tecla a Sanremo, tutta da visitare!

L’attività fisica viene raccomandata da numerose guide turistiche ottocentesche, soprattutto da quelle mediche, nelle quali ampio spazio viene dedicato alle forme di riabilitazione consigliate agli svernanti. In particolare a quelli contrassegnati dal termine “invalid” si prescrive di occupare molti dei loro momenti d’ozio con lunghe passeggiate corroboranti nei dintorni, collegando la specificità dei percorsi descritti alla tipologia dell’acciacco personale.

La Riviera ed i suoi centri offrono ancora oggi molti ambienti e personaggi, che allora si definivano pittoreschi, ed attiravano la curiosità e l’attenzione di pittori e fotografi professionisti o dilettanti. Sia i torrenti, con il loro scorrere d’acque montane fra rive scoscese, sia i lavatoi pubblici rappresentavano una mostra all’aperto di panni stesi ad asciugare ed un quotidiano spettacolo di popolane impegnate con sapone e spazzoloni nella pulizia degli indumenti e nel passarsi le ultime indiscrezioni (ciapéti nel dialetto locale) sulla vita del quartiere. 

Quella al lavatoio era un’altra porzione della dura attività giornaliera delle donne sanremesi: un argomento trattato ripetutamente nelle guide presentate nella Mostra, come dimostra il brano di John Addison Symonds tratto da Sketches and Studies in Italy and Greece del 1879: “Le donne vanno avanti ed indietro per il loro lavoro mischiandosi alla moltitudine, alcune trasportando pietre sulla loro testa, altre scaricano barche e portano tavole di legno in un unico fascio; due in coppia marciano fianco a fianco sotto un carico di calce,  altre  seminascoste sotto una lenzuolata di avena, un'altra, infine, passa svelta con il suo bambino addormentato nella culla". 

Programma di oggi: ingresso libero orario 17- 23. Chiusura settimanale: il Lunedì

La Mostra proposta dal Club per l’Unesco di Sanremo  “Sanremo e l’Europa: l’immagine della città tra Otto e Novecento” che si svolge a Santa Tecla. La manifestazione resterà aperta sino al 9 settembre, e si avvale del Patrocinio del Polo Museale Ligure, del contributo del Comune di Sanremo, del prezioso aiuto degli Sponsor  Banca di Caraglio, COOP Liguria, C.N.A. Imperia, UNOGAS e Impresa Marino Sanremo.

I.P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore