/ ECONOMIA

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

Cerca nel web

ECONOMIA | domenica 15 aprile 2018, 09:20

Tutti gli aspetti della manutenzione del tuo impianto elevatore: con Cuttica Ascensori tre tipologie di contratto per condomini e aziende

Maggiori informazioni al 0184541462 e sul sito www.cutticascensori.com.

Ogni giorno la tua routine ti conduce inevitabilmente verso un'unica certezza: l'utilizzo dell'ascensore. Che sia quello del tuo condominio o quello dell'attività che dirigi, sicuramente la cabina che ottimizza i tuoi tempi – e ti fa risparmiare fiato – fa parte degli ingranaggi della tua settimana, lavorativa o extralavorativa. Un protratto utilizzo porta verso un consumo elevato e, conseguentemente, verso la necessità di manutenzione e riguardo.

L’articolo 15 del DPR 162/99, così come modificato dall’art.8 del DPR 214/10, stabilisce l’obbligo di affidare la manutenzione dell’impianto di ascensore “a persona munita di certificato di abilitazione o a ditta specializzata”. È quindi vietato mantenere in esercizio un ascensore se non se ne è affidata la manutenzione ad uno dei soggetti abilitati individuati dalla legge.

Il manutentore è tenuto ad eseguire due tipologie di attività sull'impianto:

  • visita di manutenzione preventiva, con una frequenza che dipende dalle esigenze dell'impianto e finalizzata alla verifica del regolare funzionamento dei principali componenti dell’impianto: vedasi porte dei piani e delle serrature, stato di conservazione delle funi, operazioni di pulizia e di lubrificazione delle parti;

  • con frequenza semestrale sono opportune le verifiche dell'integrità e dell’efficienza di paracadute, funi, sistema di allarme e dei dispositivi e dei componenti da cui dipende la sicurezza dell’ascensore.

È importante che il manutentore, una volta presa in carico la manutenzione di un impianto, svolga un’accurata ispezione iniziale dello stesso per valutarne lo stato di conservazione e le caratteristiche tecniche e, una volta verificate le condizioni di utilizzo, metta a punto un programma di manutenzione preventiva necessaria per una corretta conservazione dell’ascensore anche tenendo presenti le eventuali indicazioni riportate nel manuale di uso e manutenzione dell’impianto.

La Cuttica Ascensori ha stipulato un contratto di servizio con una centrale operativa per l’assistenza telefonica 24h su 24, per 365 giorni l’anno e per la la gestione degli allarmi provenienti dai combinatori telefonici installati in cabina in conformità alla noma EN 81:28. La ditta offre tre tipologie di contratto, a seconda delle richieste del cliente e della tipologia dell’impianto:


1) manutenzione semplice, tipologia di contratto più diffusa che comprende le operazioni di manutenzione preventiva richieste dalla legge (visite di manutenzione preventiva + visite semestrali) e, a volte, alcune tipologie di chiamate per guasto durante il normale orario di lavoro.

2) manutenzione semicompleta, comprende prestazioni della manutenzione semplice e può può includere la manodopera degli interventi di riparazione esclusi pezzi di ricambio e materiali di consumo;

3) manutenzione completa, comprende un servizio completo di ogni prestazione connessa all’ascensore, compresi gli interventi di riparazione e le sostituzioni di componenti importanti dell’impianto.


Gli operatori della centrale operativa rispondono alle chiamate di richiesta di intervento fuori orario di ufficio e nei giorni festivi, sulla base delle istruzioni ricevute classificano le chiamate in urgenti, importanti ed ordinarie ed eseguono la procedura prevista, contattando tempestivamente il servizio di assistenza tecnica e reperibilità H24. Con l’estensione al contratto 24H è possibile usufruire nei giorni festivi del servizio di ripristino di funzionamento dell’impianto per temporanee anomalie causate da guasti di lieve entità. Maggiori informazioni al 0184541462 e sul sito http://www.cutticascensori.com/. Gli orari di ufficio per altre esigenze sono dal lunedì al venerdì dalle 9.00/12.00 e dalle 15.00/18.00.


Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore