/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | domenica 13 agosto 2017, 08:14

Roccheta Nervina propone il suo 15^ Festival delle fiabe, va in scena "L'Apprendista Stregone"

Ogni sera a partire dalle 19,00 è possibile gustare presso la Pro Loco la Magica Cena delle Fiabe

La nuova edizione del Festival delle Fiabe di Rocchetta Nervina (IM) in scena i giorni oggi e domani (a partire dalle 20.05), rappresenta una svolta innovativa nella storia di questa manifestazione organizzata dal Comune per il 15° anno consecutivo, sempre capace di attirare migliaia di spettatori nel delizioso borgo rivierasco. Per la prima volta, infatti, si mette in scena una fiaba scritta appositamente per occasione: "L'Apprendista Stregone". Lo spunto è dato dalla rivisitazione disneyana dell'omonimo poema di Goethe, ma l’autrice Maggie Schüler (pseudonimo di Maria Grazia Tirasso) sviluppa una storia originale, intrigante e divertente. Se all'Apprendista Topolino sfuggivano di mano gli oggetti per uno sconsiderato uso della magia, al nostro protagonista capita di sovvertire, suo malgrado, l'intero mondo delle fiabe che subiranno strane mescolanze e arditi incroci di storie!

I personaggi che animeranno le varie scene dislocate per il borgo sono appunto i più noti protagonisti delle fiabe della tradizione, anche se coinvolti in dinamiche per loro poco consuete.

Lo spettacolo è adatto ad un pubblico eterogeneo: i bimbi potranno infatti farsi catturare dalla magia che sottende a tutta la vicenda, i grandi saranno coinvolti nel divertimento di gag e personaggi caratterizzati sapientemente dalla regia di Iula Rossetti che per il quarto anno consecutivo dirige lo spettacolo, impreziosito dalle scene di Enrico Musenich pittore e scenografo che ormai da dieci anni mette al servizio del Festival la sua arte. I costumi coloratissimi sono di Laura Iadeluca che ha ridisegnato l'immagine dei personaggi rendendo nuova la pur necessaria riconoscibilità di ognuno di loro. Francesco Nardi ha poi scelto le musiche che accompagnano l'evoluzione della vicenda rafforzandone ora la magia, ora il divertimento. La storia si snoda attraverso i vicoli e le piazzette del borgo che ancora una volta diventa palcoscenico della fiaba nella quale sono impegnati 18 attori per 24 spettacoli che si avvicendano con partenza gruppi ogni 25 minuti a partire dalle 20,05 nelle tre sere;

Gli interpreti sono: Paolo Derba, Federico Risso, Christian Palo, Marco Benedetti, Jorma Lagolio, Francesco Nardi, Francesco Solari, Alessandra Albarello, Sara Borreani, Lorenzo Trabucco, Giampaolo Campanella, Alice Bevilacqua, Alessandra Poggi, Stefano Raggi De Marini, Francesca Fratea, Raffaella Augugliaro, Sara Zunino, Francesca Boero, Bruno Demartini

 

Per organizzare al meglio i gruppi, è possibile acquistare al costo di € 7,00 i pass che consentono l’accesso alle varie fasce orarie e si trovano  presso l’Ufficio Informazione Turistica di Rocchetta Nervina (dalle ore 9,30 alle 12,00 e dalle ore 15,30 alle 18,00) oppure presso Giocattoli Mary e Miky a Bordighera in Via Vittorio Emanuele 186 (dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 19.30). i restanti pass saranno distribuiti il 12,13 e 14 agosto a partire dalle 18,30 all’ingresso del Festival.

Ogni sera a partire dalle 19,00 è possibile gustare presso la Pro Loco la Magica Cena delle Fiabe

Ricordiamo, inoltre, che nella serata del 14 agosto avrà luogo la premiazione  del concorso fotografico collegato al festival.

Per info: http://www.rocchettanervina.com./

 

 

(Francesco Mulè)

Francesco Mulè

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore