/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

4WD, ABS, airbag, airbag conducente, airbag per la testa, airbag laterali, aria condizionata, cambio di corsia Alert,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 21 aprile 2017, 09:21

E’ stato costituito a Ventimiglia il comitato straordinario ‘Dalla nostra parte’: “Come noi vediamo e viviamo i l'emergenza immigrati”

E' formato da componenti economiche e sociali della città, che quotidianamente vivono, sopportano, questa emergenza che ormai, visto le sue dimensioni, è una problematica che interessa Ventimiglia nella sua totalità. Ne fanno parte i due rappresentanti delle associazioni di categoria del commercio.

Si è costituito la settimana scorsa dopo una serie di incontri il Comitato Straordinario denominato ‘Dalla nostra parte’, così chiamato perchè formato da componenti economiche e sociali della città, che quotidianamente vivono, sopportano, questa emergenza che ormai, visto le sue dimensioni, è una problematica che interessa Ventimiglia nella sua totalità. Ne fanno parte i due rappresentanti delle associazioni di categoria del commercio.

Simone Piccolo (Confcommercio), Patrizia Taricco (Confesercenti), visto il peso specifico di questo settore per numero di imprese e indotto, in particolare clienti francesi. I rappresentanti dei comitati di quartiere che hanno aderito sono: Mario Amarella Mario (Gianchette-Via Tenda), Riccardo Ballestra (Giardini-Mare), Danilo Codo (San Secondo), Enzo Ambesi (Roverino) ed Angelo Franza (Latte).

L'Associazione Genitori, attraverso il suo Presidente regionale Debora Murante, molto attenta alle tematiche dei minori che arrivano con i flussi migratori; Enzo Giacovelli, rappresentante sindacale degli operatori ecologici, che quotidianamente si trovano a lavorare in condizioni igienico-sanitarie precarie, commercianti comuni stanchi di questo clima di incertezza che si è creato in città. Il Comitato inteso come ‘Gruppo di Lavoro’, dove ognuno mantiene la propria rappresentatività, sarà aperto a tutti coloro che si vorranno aggregarsi per sostenere e contribuire ai lavori del Comitato stesso.

Il Comitato è già al lavoro per richiedere un confronto con l'Amministrazione tutta per sottoporre un documento che verrà poi, in un passaggio successivo sottoposto all'attenzione del Prefetto. Non è esclusa la possibilità, nel caso i vari incontri istituzionali non dessero alcun risultato,di una manifestazione pacifica di massa che coinvolga l'intera città.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore