/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | giovedì 30 luglio 2015, 16:10

Sabato prossimo, a Dolcedo, la serata di chiusura di Filmcaravan, del festival internazionale itinerante de cortometraggio

Si inizierà alle 19 con un aperitivo seguito dalla premiazione in cui scopriremo quale dei quindici cortometraggi in competizione è il preferito del pubblico e quali i film premiati dalla giuria.

Sabato prossimo, a Dolcedo, la serata di chiusura di Filmcaravan, del festival internazionale itinerante de cortometraggio, inizierà alle 19 con un aperitivo seguito dalla premiazione in cui scopriremo quale dei quindici cortometraggi in competizione è il preferito del pubblico e quali i film premiati dalla giuria.

Evento speciale della serata, alle 21.30, la proiezione, in presenza del regista Ognjen Glavonic, di Zivan Makes a Punk Festival, documentario di nazionalità serba che narra le disavventure di un Don Chisciotte dei Balcani, che continua a sognare di far diventare il piccolo festival di musica punk che organizza nel suo paese natale, uno dei più grandi eventi musicali del mondo slavo, nonostante non abbia mai attirato più di dodici spettatori. Il suo motto: “Tra cent’anni sarà come Woodstock!”. 

Ognjen Glavonić (1985, Yugoslavia) si è laureato in regia alla facoltà d’arte drammatica di Belgrado. Sta attualmente producendo il suo primo lungometraggio di finzione - THE LOAD – un progetto che ha ricevuto il supporto dell’Hubert Bals Fund, della piattaforma Boost!, del CineMart, di Connecting Cottbus, dello Zagreb Film Festival, del festival del cinema europeo di Les Arcs, oltre che del fondo Visions du Sud Est e del Centro Nazionale della Cinematografia francese. 

La manifestazione è stata organizzata con il patrocinio dell’Unesco, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione per il Cinema, della Regione Liguria e dei comuni interessati dalle proiezioni. Per conoscere il programma completo della rassegna cinematografica Filmcaravan potete consultare il sito web: www.filmcaravan.org

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore