/ Eventi

Eventi | 11 febbraio 2024, 12:35

Sanremo 2024, Angelina Mango il giorno dopo la vittoria: "Ho vissuto la settimana più bella della mia vita" (Foto)

L'artista rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest. "Ho vissuto ogni momento senza aspettative, ho pensato solo all'amore delle persone. Sul palco la mia famiglia era con me"

Sanremo 2024, Angelina Mango il giorno dopo la vittoria: "Ho vissuto la settimana più bella della mia vita" (Foto)

‘La noia’ di Angelina Mango ha vinto il Festival di Sanremo con il 40,3% delle preferenze totali (comprensive di televoto, sala stampa e giuria delle radio). Il brano, scritto insieme a Dardust e Madame, ha confermato il grande talento dell’artista rivelazione del 2023, che a soli ventun anni è riuscita a riportare la vittoria in mano a una donna: l’ultima era stata Arisa ben dieci anni fa.  

L’artista è riuscita a convincere anche l’orchestra, vincendo anche il Premio Giancarlo Bigazzi per la migliore composizione musicale. 

Non mi aspettavo nulla di quello che è successo, non ci credevo neanche quando mi sono vista nella lista dei concorrenti in gara. Sono riuscita a vivere ogni momento senza troppe aspettative, anche quando aprivo i social per leggere i commenti ho pensato solo all’amore delle persone. Questo mi ha fatto vivere la settimana più bella della mia vita”. 

Insieme a lei anche Geolier, classificatosi secondo, e Annalisa, terza: “Ho  vissuto questa esperienza in maniera istintiva e concentrandomi su quello che stavo facendo, non ho pensato così tanto alla classifica in questa settimana - prosegue a raccontare Mango -. Sono contentissima che i miei colleghi abbiano delle canzoni che ascolteremo per tantissimo tempo e sono contenta di condividere con loro questa fortuna”

Durante la conferenza stampa di premiazione ha confermato: rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest a Malmö, in Svezia. “Questo Eurovision mi ha preso molto alla sprovvista, perché non avevo proprio l’aspettativa di vincere. La musica è in tutte le lingue, ho cantato in napoletano, in spagnolo, magari prima o poi canterò anche in inglese, non escludo niente nella mia vita” ha commentato Mango. 

Nella serata cover, la cantante ha portato il brano ‘La rondine’ del papà Pino Mango: “Venerdì ho cercato di fare un omaggio rispettoso, volevo che uscisse un ricordo. Questa settimana l’ho vissuta lontana dalla mia famiglia fisicamente ma ho portato con me tutto l’amore che mi hanno insegnato. Sul palco erano tutti con me, non ero da sola, mai. Vedere tutti i cartelloni di affetto e le persone in piedi ha reso fiera me e tutta la mia famiglia. Sono una persona educata e gentile, e credo che mio papà sarebbe fiero di questo in primis”. 

Inevitabile un commento sul suo percorso nel programma Amici di Maria De Filippi, in cui ha vinto nella sezione Canto: “L’esperienza che ho fatto ad Amici mi ha aiutato tantissimo a mettere come priorità la musica e il motivo per cui canto è un’esigenza vitale, va oltre la stanchezza e la paura. Maria De Filippi mi ha fatto superare tantissime paure e mi è sempre stata vicina, l’ho sentita ed è molto contenta della mia vittoria”.  

La prima cosa che farò tornata a casa? Non vedo l’ora andare a mangiare una pizza con i miei amici” conclude l’artista.   

Annalisa terza classificata con Sinceramente commenta così la sua emozione di ieri sera: “Un po’ di tensione è normale in questi momenti ci sia, però ero tranquilla felice e serena. In me c’era serenità e gioia per come è andata. Rifarei tutto, sono molto contenta di come ho vissuto il palco, di come mi sono focalizzata sulle cose belle, sulla risposta sulle piattaforme e sulle radio.  Ho un sacco di cose da fare, quindi cosa posso dire? Sono molto soddisfatta”.  

Sul commento poco felice di Paolo Meneguzzi sul suo presunto autotune, l’artista è tranchant: “Direi che non è neanche da rispondere”. La questione delle polemiche legate alla classifica sembra non toccare neanche Annalisa: “Penso che siamo qua, abbiamo fatto un percorso bello e approfitto per congratularmi con questi ragazzi, stiamo facendo cose molto belle, basta dire questo”.

Chiara Orsetti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium