/ Politica

Politica | 19 ottobre 2021, 13:20

Realizzazione Aurelia bis sino al confine, Riolfo (Lega): “Un’assoluta priorità per il Ponente ligure”

Il consigliere regionale è stata promotrice di un’interrogazione con la quale ha chiesto alla giunta "di sapere quali azioni intende sostenere e promuovere per la progettazione del tratto tra Ventimiglia e Camporosso per il quale esiste, allo stato, soltanto uno studio di fattibilità"

Mabel Riolfo insieme a Flavio Di Muro

Mabel Riolfo insieme a Flavio Di Muro

“Il Ponente ligure non può essere lasciato indietro. È stata finanziata la tratta Diano Marina-Imperia dell’Aurelia bis e ora occorre arrivare fino al confine”. A dichiararlo è il consigliere regionale della Lega Mabel Riolfo, che spiega: “Pertanto, oggi in consiglio regionale ho discusso l’interrogazione con la quale ho chiesto alla giunta di sapere quali azioni intende sostenere e promuovere per la progettazione del tratto tra Ventimiglia e Camporosso per il quale esiste, allo stato, soltanto uno studio di fattibilità. E’ notizia di questi giorni la presentazione di due emendamenti alla Camera, uno da parte dei deputati liguri Edoardo Rixi e Flavio Di Muro e uno dei relatori del provvedimento, finalizzati all’attribuzione di 8 milioni di euro per la redazione del progetto di fattibilità relativo all’adeguamento e alla messa in sicurezza della SS 1 via Aurelia nel tratto Sanremo-Ventimiglia. La giunta regionale ha confermato la propria collaborazione, insieme al Mims, per arrivare in minor tempo possibile a trovare una soluzione che sia soddisfacente per togliere l’estremo Ponente ligure dall’isolamento infrastrutturale”.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium