/ Cronaca

Cronaca | 18 ottobre 2021, 18:25

Sanremo: tagliano le palme di Parco Marsaglia nel giorno di San Romolo, scoperti e denunciati (Foto)

Alcuni passanti hanno notato il lavoro sospetto nel giorno festivo del Santo Patrono e hanno avvertito la Polizia Municipale

Sanremo: tagliano le palme di Parco Marsaglia nel giorno di San Romolo, scoperti e denunciati (Foto)

Tagliano rami di palme al Parco Marsaglia nel giorno di ‘San Romolo’ e insospettiscono gli agenti della Polizia Municipale. E’ accaduto mercoledì scorso a Sanremo. Verso mezzogiorno alcuni passanti hanno segnalato ai Vigili Urbani la presenza sospetta, proprio per la ricorrenza della giornata festiva del Santo Patrono,  di alcune persone che tagliavano rami di palme nel parco di corso Imperatrice.

Sul posto è intervenuta una pattuglia, che ha visto due persone che stavano tagliando le foglie degli alberi conosciuti come ‘Palma blu’. Erano un italiano di 67 anni e un albanese di 46, entrambi residenti in provincia.

I due non hanno fornito spiegazioni e non erano in grado di esibire eventuali autorizzazioni per l’attività di potatura. Sia le foglie che i frutti della palma, venendo utilizzati per composizioni floreali in occasione delle festività, hanno un discreto valore economico.

Da una ispezione del vano posteriore del mezzo utilizzato dai due, un furgone bianco, gli agenti hanno trovato diverse foglie di palma già recise (9 della lunghezza di 3 metri circa con annessi i frutti), insieme a vari attrezzi da lavoro utilizzati per il taglio, sei di diversa tipologia (forbici da potare con prolunghe segacci di tipo professionale).

I due sono stati accompagnati al Comando, dove sono stati sequestrati sia le fronde tagliate che gli attrezzi rinvenuti. Le fronde di palma sono state affidate ad Amaie Energia per la distruzione e lo smaltimento. I due sono stati denunciati.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium