/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2021, 16:39

RFI investe oltre 5 milioni di euro sulla stazione di Sanremo: partiti oggi i lavori per i tapis roulant

Poi una serie di interventi per il sistema automatico di gestione a risparmio energetico

I tapis roulant della stazione di Sanremo

I tapis roulant della stazione di Sanremo

Sono stati avviati oggi gli interventi di rinnovo e ammodernamento degli otto tapis roulant della stazione di Sanremo.

Dopo i lavori che hanno interessato il miglioramento tecnologico delle scale mobili e ascensori della stazione, vengono avviate le attività ai tapis roulant con la revisione completa e la sostituzione delle componenti meccaniche ed elettriche degli apparati di stazione. Come noto, infatti, molte volte i sistemi che dovrebbero velocizzare da un lato l'accesso ai treni e dall'altro l'uscita sono rimasti inattivi per diverse ore con conseguenti gravi disagi per i viaggiatori.
L’intervento, programmato al termine della stagione turistica, viene realizzato per fasi per consentire comunque l’utilizzo di una parte degli impianti durante i lavori e proseguirà per concludersi entro gennaio 2022.
Un milione e 800mila euro è l’investimento di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) per consentire una migliore affidabilità ed efficienza degli impianti riducendo al minimo i futuri interventi di manutenzione.

A seguire RFI avvierà importanti interventi con un’avanzata tecnologia che migliorerà l’efficientamento energetico e la sicurezza dell’ambiente interno alla stazione.

È infatti in corso di progettazione, per essere poi installato a partire da gennaio, un nuovo sistema di gestione automatica di tutti gli impianti della stazione con una sala controllo completamente rinnovata. La nuova tecnologia controllerà e gestirà il nuovo sistema di illuminazione a led, le ventole, le telecamere e i condizionatori presenti in stazione oltre a monitorare e prevedere gli interventi di manutenzione necessari.

L’investimento previsto da RFI per questo sistema all’avanguardia supera i 5 milioni di euro e garantirà un miglioramento in termini energetici riducendo le emissioni di CO2 con un risparmio di oltre 305 TEP (tonnellate equivalenti di petrolio) ogni anno.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium