/ Economia

Economia | 15 aprile 2021, 17:23

“Nuova Garanzia Giovani”: la Regione approva il catalogo dei corsi per ragazzi che non lavorano e non studiano

Per informazioni sono disponibili le sedi di Imperia e Ventimiglia

“Nuova Garanzia Giovani”: la Regione approva il catalogo dei corsi per ragazzi che non lavorano e non studiano

Regione Liguria ha approvato il catalogo dei corsi destinati all'iniziativa "Nuova Garanzia Giovani", una misura nazionale e regionale, cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo, dedicata a ragazze e ragazzi con meno di 30 anni che si trovano in stato di N.E.E.T., ossia disoccupati e non iscritti in nessun percorso scolastico.
Nuova Garanzia Giovani prevede di erogare, tramite Centri di Formazione accreditati, un percorso completamente gratuito che prevede l'orientamento, la formazione con rilascio di attestati ed eventuali qualifiche, l'inserimento lavorativo con tirocini in azienda e l'accompagnamento al lavoro. 

I Centri per l'Impiego potranno orientare i giovani NEET attingendo da un catalogo costituito da ben 165 corsi approvati con DDG del 8/4/2021; il decreto ha pubblicato anche la graduatoria dei punteggi di merito attribuiti ai progetti dei singoli corsi, abbiamo quindi chiesto un commento al Centro Pastore che si è "aggiudicato" il primo, secondo e terzo posto di questa classifica regionale.

"Siamo veramente contenti dei punteggi ottenuti" esordisce Mario Casella, amministratore unico del prestigioso Centro Provinciale di Formazione Professionale "due corsi hanno ottenuto 100 punti su 100 e fanno compagnia ad altri 4 con punteggi non inferiori ad 89, questo dimostra la qualità dell'offerta formativa e dell'analisi di mercato che abbiamo svolto direttamente con le aziende del territorio, ansiose di collaborare sia nelle docenze che nell'inserimento lavorativo dei ragazzi".

Un'interessante opportunità, quindi, in questo momento difficile per tutti, perché dà ai ragazzi rimasti senza prospettiva la possibilità di impiegare utilmente il tempo, reso "congelato" dalla pandemia ma che sarebbe completamente sprecato se non utilizzato per prepararsi alla ripresa delle attività economiche.
Abbiamo chiesto al Centro Pastore che cosa deve fare un giovane per accedere a questo percorso.

"Occorre contattare o recarsi presso un qualsiasi Youth Corner (sportello informativo di Garanzia Giovani) per avere le necessarie informazioni e per essere guidati nella procedura informatica di iscrizione al progetto, le nostre due sedi sono pronte a supportare i ragazzi in queste pratiche prima di inviarli a Centro per l'Impiego competente, che effettuerà quella che si chiama profilazione (assegnazione degli obiettivi e dei servizi del percorso).

Successivamente il Centro Pastore si potrà occupare di tutte le fasi dell'orientamento e della consulenza, oltre che dei corsi e della ricerca delle aziende interessate ad ospitare l'allievo in un tirocinio.

Il catalogo dei nostri corsi di formazione mirata è il seguente:
- TRASP - Addetto ai trattamenti speciali nelle pulizie industriali - durata 70 ore
- CONAP - Contabilità applicata alla piccola impresa - durata 60 ore
- SESPI - Corso per addetti ai servizi di spiaggia - durata 130 ore
- MANVE - Manutentore del verde - durata 180 ore
- SERLO - Corso per addetti ai servizi di logistica - durata 250 ore
- ANIFA - Assistente famigliare coadiutore attività di animazione - durata 220 ore

Tutti i corsi sono stati progettati in collaborazione con le aziende del settore di riferimento e del nostro territorio."

Per chiedere informazioni sono disponibili le seguenti strutture:
Sede di Imperia, via Delbecchi, 32 - Email lavoro@centropastore.it  Tel. 0183/76231
Sede di Ventimiglia, via Hanbury, 21 - Email ventimiglia@centropastore.it  Tel. 0184/1760010

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium