/ Attualità

Attualità | 27 febbraio 2021, 16:30

Ventimiglia: partita la procedura per la nuova passerella sul Roya, il Sindaco "Speriamo di vederla per l'estate 2022" (Video)

Per il porto c'è la conferma di apertura tra giugno e luglio prossimi.

Ventimiglia: partita la procedura per la nuova passerella sul Roya, il Sindaco "Speriamo di vederla per l'estate 2022" (Video)

Sono 5 i progetti arrivati in Comune a Ventimiglia, per la ricostruzione della passerella che, nella notte tra il 2 e 3 ottobre scorsi, è stata spazzata via dalla tempesta ‘Alex’. Sulla piattaforma telematica stazione arrivate le offerte di 5 operatori economici invitati.

L’attività del seggio di gara riguarderà la valutazione della documentazione amministrativa prodotta dai 5 raggruppamenti ai fini della loro ammissione alla fase successiva di gara relativa alla valutazione delle offerte tecniche. La scelta definitiva dello studio di progettazione vincente avverrà entro il 5 marzo.

Ne abbiamo parlato con il Sindaco della città di confine, Gaetano Scullino, che ha ricordato i vari problemi di Ventimiglia, dopo la tempesta di ottobre: “Abbiamo subito un colpo gravissimo alle infrastrutture comunali e private. Avevamo fango e detriti ovunque e, ancora oggi, voglio ringraziare i tanti volontari che ci hanno aiutato. Ma sono rimaste ferite gravissime: dobbiamo ripristinare il teatro comunale, il depuratore, le fognature ma soprattutto la nostra passerella, un collegamento importante con la zona della Marina, il centro storico e il nuovo porto. Ora la commissione analizzerà i progetti per assegnare quella definitiva. Noi abbiamo messo a bilancio l’importo totale per la progettazione ma, senza l’aiuto della Regione non potremo mai costruirla”.

Quando spera di poterla costruire? “Io spererei di farla in quattro o cinque mesi ma, purtroppo, devo fare i conti con la realtà. Per la scelta del progetto ci vorranno tre mesi e, quindi, dopo la Conferenza dei Servizi ma soprattutto la ricerca del finanziamento, senza il quale non si può fare la gara. Realisticamente spero di poter attraversare la passerella della ‘rinascita’ nell’estate del 2022, ma ovviamente non ne siamo sicuri. Noi speriamo di tornare al più presto di averla per arrivare al porto”.

E, in proposito, quando vedremo la cerimonia di apertura dell’approdo? “Penso che si potrà vederlo aperto tra giugno e luglio, ma dovrà essere la proprietà a prendere la decisione”. C’è poi il progetto sopra il porto: “Stiamo andando avanti con la società privata olandese e che sta investendo molto in città. Noi cercheremo di favorirlo perché sarà un intervento enorme e importante per la città, senza dimenticare il grande albergo a 5 stelle che potrà dare ulteriore lustro alla zona”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium