/ Attualità

Attualità | 21 ottobre 2020, 19:33

Ventimiglia, è scaduto il mandato del comitato di quartiere di Bevera

"Cogliamo l’occasione per manifestare la nostra delusione per la mancata assegnazione di una sede che era stata individuata in parte dei locali in disuso della stazione ferroviaria di Bevera", scrivono i rappresentanti

L'aiuola adottata dal comitato di Bevera

L'aiuola adottata dal comitato di Bevera

"Il direttivo del comitato di quartiere di Bevera comunica che il giorno 7 c.m., come previsto dallo statuto, è scaduto il mandato che ci ha visti impegnati in questa esperienza. L’intento di farci portavoce tra cittadini e autorità comunali - scrivono i rappresentanti - per cercare di risolvere almeno alcune delle numerose e annose problematiche della frazione, non ha purtroppo prodotto i risultati da noi auspicati. Le eccessive lungaggini burocratiche anche per effettuare gli interventi più banali, i progetti enunciati a livello verbale in particolari occasioni e mai concretizzati, il totale disinteresse manifestato da una parte considerevole di residenti, a volte sfociato in episodi di ostruzionismo alle nostre iniziative finalizzate ad ottenere delle migliorie per la collettività, ci hanno convinti a prendere la decisione di non ripresentarci per il rinnovo del suddetto mandato.

Cogliamo l’occasione per manifestare la nostra delusione per la mancata assegnazione di una sede che era stata individuata in parte dei locali in disuso della stazione ferroviaria di Bevera.

Infine desideriamo ringraziare le pochissime persone che ci hanno supportato ed aiutato in questi due anni, credendo che insieme si sarebbe potuto migliorare qualcosa nell’interesse di tutti".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium