/ Eventi

Eventi | 22 luglio 2020, 07:30

A Pigna fervono i preparativi per la riapertura dell’Agriturismo Le Caprette del Parco

Domenica 26 luglio dalle ore 15.30 inaugurazione con laboratorio di formaggi, proposta gastronomiche nuove e per i piccini il libro un libro don i disegni di Libereso da colorare.

A Pigna fervono i preparativi per la riapertura dell’Agriturismo Le Caprette del Parco

Dopo un periodo di chiusura dal prossimo 26 luglio riaprirà la cucina dell’agriturismo “Le caprette del parco” di  via san Tommaso 10 a Pigna. Per festeggiare l’evento domenica 26 luglio è prevista una grande festa. 

A partire dalle ore 15.30 Elisa Littardi, la chef e titolare dell’agriturismo insieme alla sua famiglia accompagnerà gli ospiti a scoprire non soltanto le proposte gastronomiche della cucina, ma anche le attività didattiche rivolte ai bambini e i laboratori dedicati alla preparazione del formaggio, fra cui le tome e formaggette, già conosciute e apprezzate dai clienti insieme alla novità della “giuncata” gustata fresca o in deliziose e tradizionali preparazioni. Nel locale ci saranno piccoli elementi di rinnovamento, ma con la promessa di confermare l’accoglienza calorosa e gentile e mantenere sempre in primo piano la qualità dei prodotti a km 0, fra cui spiccano gli eccellenti formaggi, la riapertura sarà la riscoperta di un luogo dove è bello stare insieme gustando piatti cucinati con passione.

In poco tempo questo piccolo locale si era conquistato una discreta clientela gourmet, importanti riconoscimenti e la presenza di personaggi famosi, fra gli chef ed i critici enogastronomici, come Vito, il simpatico protagonista del canale di cucina del Gambero Rosso. Protagonisti dell’impresa la giovane famiglia costituita da Giuseppe Raineri e Elisa Littardi, che riprendono così il percorso di crescita professionale improvvisamente interrotto. 

Il menù proposto in linea con la tradizione del locale sarà a prezzo fisso. Per ora l'agriturismo aprirà la cucina solo il venerdì sera, sabato pranzo e cena e domenica pranzo. Ma per il mese di agosto sono annunciate anche interessanti serate a tema e incontri letterari. Per la qualità dell'accoglienza e per l'attenzione ai prodotti del territorio il locale è stato inserito fra i Ristoranti della Tavolozza.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium