/ Eventi

Eventi | 18 ottobre 2018, 13:07

Sanremo: i risultati dell'incontro con il noto scrittore Antonio Manzini proposto dalla 'Libreria Garibaldi

La conferenza, condotta dalla professoressa del Liceo G.D. Cassini di Sanremo Stefania Sandra, e da Claudio Nardo, è stata incentrata sulla presentazione del nuovo libro dell’autore, intitolato ‘Fate il vostro gioco’

Sanremo: i risultati dell'incontro con il noto scrittore Antonio Manzini proposto dalla 'Libreria Garibaldi

Mercoledì 17 Ottobre 2018, in occasione dei ‘Martedì Letterari’, si è tenuto al Casinò di Sanremo, alle 17.30, un incontro con il noto scrittore Antonio Manzini, proposto dalla 'Libreria Garibaldi' di Sanremo e diretto dalla professoressa del Liceo G.D. Cassini di Sanremo, Stefania Sandra, e da Claudio Nardo.

La conferenza è stata incentrata sulla presentazione del nuovo libro dell’autore, intitolato ‘Fate il vostro gioco’. Questa nuova vicenda prosegue le indagini del vicequestore Rocco Schiavone, personaggio molto amato dai lettori e divenuto famoso grazie all’interpretazione del celebre Marco Giallini, nella omonima serie televisiva, intitolata ‘Rocco Schiavone’.

Oltre ad aver esposto l'andamento della storia, la conferenza ha permesso al pubblico di entrare in contatto con l'autore e ad avere più informazioni riguardanti la sua vita ed il ruolo che essa ha giocato nella stesura del racconto.

L'autore per oltre vent'anni ha recitato a teatro e in televisione. Manzini, inoltre, si è cimentato anche nella realizzazione di varie sceneggiature, le quali lo hanno aiutato ad intraprendere una carriera da scrittore.

Egli ha poi esposto quelli che sono i contenuti della sua nuova opera, con la quale ho voluto portare avanti una descrizione della società e dei suoi vizi, concentrandosi in particolare sul tema della ludopatia.

Tra le maggiori ispirazioni dell’autore, egli ha citato il celebre Andrea Camilleri, pioniere, con il suo Montalbano, del giallo italiano.

A molti spettatori è parso che Manzini tenga in minor considerazione l’universo femminile data l’incapacità del protagonista, Schiavone, di impegnarsi nelle relazioni amorose. L'autore ha dunque avuto cura di chiarire questa incomprensione da parte dei suoi lettori spiegando che il comportamento del vicequestore è puramente dettato dall'amore ancora vivo nei confronti della ex moglie.

Invitiamo a seguire le avventure di Rocco Schiavone sia nei romanzi scritti da Manzini che nella serie televisiva diretta da Michele Soavi.

Riccardo Farina, Aurora Kraja e Riccardo Settime
Ufficio Stampa Liceo G.D. Cassini Sanremo

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium