/ Eventi

Eventi | 23 settembre 2019, 19:01

70° Festival di Sanremo: a Roma riunione con i vertici Rai e pranzo con Amadeus, all'orizzonte anche un nuovo format per il 2021

Quella del 2019 sarà un'edizione fortemente celebrativa per i 70 anni della kermesse con eventi e celebrazioni in città. Intanto le cronache nazionali confermano che la co-conduttrice potrebbe essere Chiara Ferragni.

L'incontro di questa mattina a Roma

L'incontro di questa mattina a Roma

Dopo qualche settimana di stallo si muove qualcosa in ottica 70° Festival di Sanremo. Questa mattina a Roma era in programma la prima riunione ufficiale tra la Rai e il Comune alla presenza del sindaco Alberto Biancheri, dell'assessore al Turismo Alessandro Sindoni e di Amadeus, conduttore e direttore artistico della kermesse.

In mattinata il sindaco Biancheri e l'assessore Sindoni hanno incontrato in corso Mazzini i vertici Rai e il direttore di Rai1 Teresa De Santis. Poi il pranzo di lavoro con Amadeus, in una clima molto cordiale e che ha posto solide basi in ottica di una collaborazione produttiva e il più possibile amichevole.

Oltre ai piani per le tappe di avvicinamento al Festival 2019 (su tutte l'appuntamento del 17 dicembre per la finale di Sanremo Giovani), si è parlato anche di organizzazione generale e degli eventi previsti in città. Come ha annunciato qualche giorno fa lo stesso Sindoni, pare che l'intenzione dell'amministrazione, con l'appoggio della Rai, sia quella di fare in modo che il Festival esca il più possibile dall'Ariston per appagare anche tutti gli appassionati e i turisti che ogni anno affollano la città per la settimana più mondana. Quella del 2019 sarà un'edizione fortemente celebrativa per il 70° compleanno dell'evento più seguito della televisione italiana. E, per questo, Comune e Rai stanno lavorando a una lunga serie di eventi che coinvolgano il più possibile anche la città.

A margine dei discorsi per il 70° Festival di Sanremo, Rai e Comune di Sanremo hanno messo le basi per la progettazione di un nuovo format che potrebbe arrivare in fase progettuale nel 2020 per poi prendere corpo nel 2021. Per il momento non si conoscono ulteriori dettagli sul programma al quale stanno lavorando Rai e Comune. 

“Torniamo da Roma - ha detto il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri - a conclusione di una giornata molto positiva possiamo confermare un ottimo e lungo vertice con la dirigenza della Rai. Diverse le idee interessanti da sviluppare, sia per febbraio prossimo che per il futuro. Subito dopo abbiamo anche incontrato Amadeus che ho trovato davvero disponibile, entusiasta e motivato. Abbiamo in cantiere un importante 70° Festival di Sanremo”. Intanto le cronache nazionali confermano che la co-conduttrice potrebbe essere Chiara Ferragni.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium