/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 19 maggio 2019, 13:04

Sanremo: donna aggredita e derubata in stazione, fermata la colpevole ed arrestato il compagno per evasione

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri, allo scalo ferroviario matuziano. Fondamentale il pronto intervento della Polizia Ferroviaria.

Sanremo: donna aggredita e derubata in stazione, fermata la colpevole ed arrestato il compagno per evasione

L’aggressione ed il furto di un cellulare da parte di una donna ad un’altra donna, ha consentito alla Polizia Ferroviaria di Sanremo, di arrestare un evaso, che era il compagno della malvivente.

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri, quando una giovane donna si è presentata agli uffici della Polizia Ferroviaria della città dei fiori, denunciando di aver subito il furto del proprio cellulare e di essere appena stata insultata, malmenata e minacciata con un cutter da una donna presente in stazione, accompagnata da un uomo.

Gli agenti sono subito intervenuti, rintracciando la donna e l’uomo, ottimamente descritti dalla viaggiatrice derubata e minacciata. La vittima ha riconosciuto i due ed in particolare la donna che le aveva prima sottratto il cellulare e poi l’aveva aggredita. Entrambi sono stati accompagnati negli uffici della Polizia di Stato, risultando entrambi pregiudicati per diversi reati.

Dalle verifiche è anche emerso che l’uomo, pur rimasto estraneo al furto del telefono ed all’aggressione della compagna, era sottoposto a regime di detenzione domiciliare nel comune di La Spezia, con permesso di assentarsi dal proprio domicilio esclusivamente dalle 7 alle 10 e solo nell’ambito del comune levantino. Per questo è stato arrestato per evasione e trasferito al carcere di Imperia come disposto dal Pubblico Ministero. La donna, invece, è stata denunciata a piede libero per rapina.

Il telefono cellulare sottratto, rinvenuto dagli operatori, è stato restituito alla proprietaria.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium