/ Imperia Golfo Dianese

Che tempo fa

Cerca nel web

Imperia Golfo Dianese | giovedì 18 ottobre 2018, 14:11

Circolo Parasio e Comitato San Giovanni uniti per celebrare i 95 anni di Imperia, Raineri: "Ricorderemo chi ha sacrificato la vita durante la grande guerra" (Foto e video)

Domani la premiazione del Concorso di Poesia "Parasio-Città di Imperia". Sabato 20 a Porto Maurizio, sabato 27 a Oneglia due giri itineranti per ricordare gli anni della Prima Guerra Mondiale in città nel centenario della sua fine

Circolo Parasio e Comitato San Giovanni uniti per celebrare i 95 anni di Imperia, Raineri: "Ricorderemo chi ha sacrificato la vita durante la grande guerra" (Foto e video)

Aria di storia imperiese. Si respira questo appena entarti nella sede del 'Circolo Parasio' in piazza Pagliari. Qui, a proposito di storia, si è parlato oggi degli eventi che accompagneranno Imperia al suo 95esimo compleanno.

Due, il 19 e il 20, ad anticiparlo e uno a seguirlo il 27 ottobre. Il 19, domani, la premiazione del quinto Concorso Internazionale di Poesia "Parasio-Città di Imperia". Sabato 20 il giro itinerante di Porto Maurizio in ricordo degli anni della Prima Guerra Mondiale con Enzo Ferrari, giro che sarà replicato una settimana dopo a Oneglia con le medesime modalità.

A illustrare le tre date il presidente del Circolo Giacomo Raineri insieme a quello del Comitato San Giovanni Marco Podestà, allo storico Enzo Ferrari e al membro del direttivo Marco Revello.

"Un'occasione importante e di valore storico tra Circolo e Comitato - ha esordito il presidente Raineri. Festeggiamo prima di tutto i 95 anni di Imperia. Una collaborazione tra di noi è sempre esistita anche senza metterla 'in piazza'. Oggi invece vogliamo informare di queste due iniziative cariche di significato perchè sono insieme un omaggio al compleanno di Imperia e un ricordo della fine della Prima Guerra Mondiale per i 100 anni (1918-2018). Saranno due giri di Porto Maurizio e di Oneglia che avranno lo scopo non solo di far conoscere le bellezze di queste due zone, ma anche di ricordare personaggi sia dell'una che dell'altra che hanno sacrificato la loro vita durante la guerra".

"Noi ringraziamo il Circolo Parasio per averci invitato e perchè è una loro iniziativa che ci ha coinvolti - ha sottolineato Marco Podestà. Questa è una collaborazione significativa iniziata nel lontano 1980, sta andando avanti e sempre di più si intensifica. Una bellissima iniziativa per i 95 anni, due tappe: una a Porto Maurizio e l'altra a Oneglia per dare significato a quella che è l'unione di questa città".

"In occasione del centenario della fine della grande guerra come Circolo Parasio e in collaborazione con il Comitato San Giovanni di Oneglia abbiamo deciso di fare un giro particolare - ha dichiarato lo storico Enzo Ferrari. L'obiettivo è quello di ricordare cos'ha rappresentato la guerra per la città. Profughi, prigionieri, morti, feriti tanti aspetti e avvenimenti della zona che ci sembra doveroso ricordare. Il giorno 20 da piazza Duomo, partenza alle 16, con due o tre passaggi per arrivare alla sede del Circolo in piazza Pagliari e il 27 a Oneglia da piazza Dante, sempre alle 16 lato bar Piccardo, per un itinerario fino alla sede del Comitato San Giovanni in via Garessio".

Per quanto riguarda il Concorso di Poesia spiega il membro del direttivo del Circolo Parasio Marco Revello: "Siamo giunti alla quinta edizione. Abbiamo artisti e poeti che hanno presentato le loro opere da tutta Italia. Domani avremo la premiazione ufficiale alle 17:30 presso la sala consiliare della Provincia di Imperia. Sarà un appuntamento importante con i poeti che hanno vinto, un ex aequo per il primo posto, più sette menzioni d'onore. Tra le altre cose avremo una menzione speciale per la metrica data dal concorso di poesia di Vietri sul Mare con il quale siamo gemellati. Il tutto con l'intervallo di interventi musicali curati dall'artista imperiese Marina Remaggi.

I partecipanti al concorso - conclude Revello - sono stati circa 110, giudicati da una giuria dislocata su tutto il territorio italiano e rimasta in contatto via internet per le proprie valutazioni. Devo ringraziare per l'organizzazione del concorso Maurizio Donte e il suo vice Gabriele Bornia".

A vincere il prestigioso premio: "Lo stelo dei gigli" di Raffaele Floris insieme a "Canzone Petrarchesca" di Lidia Guerrieri, quest'ultima si è aggiudicata anche il "Trofeo Poesis, Vietri sul Mare" per la metrica.

 

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore