/ Eventi

Eventi | 22 agosto 2018, 18:22

Daphné Sanremo festeggia i 50 anni del MOAC con una esposizione sulla seta e i celebri foulard dei Fiori

Dal 18 al 26 agosto la maison sanremese ospite nell'area museale

Daphné Sanremo festeggia i 50 anni del MOAC con una esposizione sulla seta e i celebri foulard dei Fiori

Daphné Sanremo, da più di cinquanta anni nell'artigianato d'eccellenza tramanda attraverso le proprie creazioni la buona filosofia del "bello e ben fatto".
I valori del territorio e la ricerca della qualità sono da sempre la guida per raggiungere l’eccellenza e in occasione del 50° anniversario del MOAC, la Mostra Mercato dell’Artigianato, che ha preso il via sabato, espone i foulard e le fragranze ispirate al territorio e ai personaggi celebri che hanno avuto un legame con la Riviera di Ponente.

La maison Daphné eccellenza artigiana che firma le sue collezioni made in Liguria, da sempre si ispira ai fiori, e alle bellezze del territorio per i propri foulard, nel corso di più di 50 anni di attività sartoriale ha sapientemente impresso su seta più di 100 fiori nella storica collezione dei Foulard dei Fiori
In ogni foulard un fiore dedicato ad un luogo caratteristico della Liguria o ad un personaggio che ha reso celebre la nostra regione, tra i quali: la Rosa Duchessa di Galliera dedicata alla nobildonna genovese Maria Brignole, S.A.S La Principessa Grace de Monaco che rivive nella delicata Rosa Grace e infine la Rosa Romanov dedicata alla famiglia Imperiale Russa in ricordo dello Zar Nicola II a cento anni esatti dalla loro tragica scomparsa.

L'artigianato per Daphné è un’evoluzione dalle tradizionali pratiche di lusso, dove si antepone la qualità sulla quantità e la mano dell’uomo sulla produzione in serie, per ottenere un prodotto di eccellenza che va al di là del tempo.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium