/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 26 aprile 2018, 07:31

Serve una soluzione alla provincia di Imperia per lo smaltimento dei rifiuti organici dal 27 maggio

Dopo quella data, infatti, si chiuderanno le porte dell'impianto di Nizza dove in questo momento vengono conferiti.

Serve una soluzione alla provincia di Imperia per lo smaltimento dei rifiuti organici dal 27 maggio

Mentre cresce l’attesa per l’incontro di domani a Villa Boselli di Arma di Taggia sul Biodigestore, una tegola cade sulla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti della nostra provincia.

Come evidenziato stamane da Stampa e Secolo, infatti, c’è tempo solo fino al 27 maggio (salvo ulteriori proroghe dell’ultimo minuto) per il trasporto dei rifiuti organici della nostra provincia, all’impianto di smaltimento di Nizza.

Amaie Energia e Provincia stanno lavorando ad una soluzione per l’estate che è alle porte, senza aumentare eccessivamente i costi di smaltimento. Il conferimento dei rifiuti organici a Nizza potrebbe riprendere dopo l’estate.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium