/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 13 gennaio 2018, 20:29

Per la rassegna 'Cervo in blu... d'inchiostro', incontro con Beatrice Masini, direttore della Casa Editrice Bompiani (foto)

Beatrice Masini ha presentato 'Nel Paese della Gattafata', la riproposizione di una fiaba di Orsola Nemi pubblicata per la prima volta nel 1944

Organizzato dall'Associazione culturale Cumpagnia du Servu’ con il patrocinio del Comune e a cura della prof. Francesca Rotta Gentile, presso l'Oratorio di S. Caterina, si è svolto il secondo appuntamento della rassegna letterario-musicale ‘Cervo in blu... d'inchiostro’ per il 2018.

Ospite Beatrice Masini, Direttore della Casa Editrice Bompiani, che ha presentato Nel Paese della Gattafata, Editrice Bompiani: la riproposizione di una fiaba di Orsola Nemi pubblicata per la prima volta nel 1944. 

Orsola Nemi (1903-1985) è il nome d'arte di Flora Vezzani. Attraverso un annuncio sulla Fiera letteraria conobbe Henry Furst, giornalista e letterato americano, che divenne suo marito. Furono una coppia di intellettuali di straordinaria finezza, e la loro vita fu scandita da frequentazioni non salottiere ma sostanziali con le maggiori personalità del mondo culturale italiano. Orsola Nemi collaborò con Valentino Bompiani, che pubblicò anche alcune delle sue opere, e con Leo Longanesi, di cui fu amica e segretaria; fu fine traduttrice tra gli altri di Balzac, Baudelaire, Flaubert, Maupassant; scrisse per giornali e riviste; fu autrice di storie e favole per bambini. 

La storia Nel Paese di Gaaafata, con le illustrazioni di De Chirico, fu pubblicata per la prima volta nel 1944; e torna a noi ora, intatta nella sua grazia stravagante, con le nuove illustrazioni di Sergio Ruzzier.

La presentazione del libro e la lettura di alcuni suoi brani è stata intervallata da musiche al pianoforte di Bach, Mozart, Debussy e Listz a cura dell'allieva undicenne della scuola di musica San Giorgio in Cervo, Kloi Malaj, già vincitrice di diversi premi in concorsi nazionali ed internazionali.

Foto e testo a cura di Marcello Nan

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore