/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 23 settembre 2017, 11:59

Ventimiglia: partito il progetto ‘Il Randori delle donne’, allenamenti di judo dedicati alle ragazze

Tale Progetto, fortemente voluto dal Comitato Regionale FIJLKAM Liguria Settore Judo nell'ambito della diffusione delle pari opportunità nello sport e nell'ottica di incrementare ulteriormente la pratica femminile, ha radunato sul tatami tante giovani judoka desiderose di allenarsi assieme

Ha preso il via giovedì scorso e durerà per tutta la stagione 2017/18, il progetto ‘Il Randori delle donne’.

Tale Progetto, fortemente voluto dal Comitato Regionale FIJLKAM Liguria Settore Judo nell'ambito della diffusione delle pari opportunità nello sport e nell'ottica di incrementare ulteriormente la pratica femminile, ha radunato sul tatami tante giovani judoka desiderose di allenarsi assieme.

‘Il Randori delle Donne’ consiste in sedute di allenamento dedicate alle ragazze, appartenenti alle categorie agonistiche da Esordienti a Master (dai 12 anni in avanti) ed organizzate con la seguente struttura: riscaldamento, randori a terra, randori in piedi, defaticamento/rilassamento.

Si tratta di serate tra atlete dedicate al Randori, con l'obiettivo di creare momenti di incontro e confronto per allenarsi insieme e crescere ancor di più di livello. Gli allenamenti del Randori delle Donne sono aperti a tutte le ragazze purchè regolarmente tesserate alla FIJLKAM per l'anno in corso.

L'attività è stata coordinata dalla Prof.ssa Antonella Iannucci, referente Regionale settore Scuola e Promozione della FIJLKAM. Alla serata ha presenziato anche il Delegato Provinciale FIJLKAM, Maestro Daniele Berghi, che ha portato a tutte le atlete il saluto ufficiale della Federazione.

Un sentito ringraziamento al Maestro Luigi De Maria per aver messo a disposizione la sua palestra per l'allenamento.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore