/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 30 dicembre 2010, 17:41

Calcio: Sanremese, Sosa ha rescisso il contratto, in arrivo 7 nuovi giocatori

I nomi devono ancora essere resi noti. Confermati Ferraro, Borin, Sbravati e Bifini, non arriverà Vignati mentre è ancora in forse Gomes.

Calcio: Sanremese, Sosa ha rescisso il contratto, in arrivo 7 nuovi giocatori

Da oggi è ufficiale: Roberto Carlos Sosa non è più un giocatore della Sanremese. La conferma è arrivata direttamente dalla società biancoazzurra, che ha rescisso il contratto con l’attaccante argentino. Sosa, arrivato quest’estate a Sanremo, non ha mai ingranato la marcia giusta, probabilmente troverà comunque una nuova sistemazione in Italia. In questo caso la conferma arriva dal suo agente. Il ‘Pampa’ ha molte richieste si in Serie B che in Lega Pro: “Non andiamo a cercare il miglior offerente – ha detto il Procuratore - ma una scelta di vita tranquilla, visto che ha tre figli”.

Oltre a Sosa, oggi hanno rescisso il contratto anche Diaferio e Visone. Dopo i movimenti in uscita la Sanremese pensa esclusivamente a costruire la squadra per il girone di ritorno. Dopo gli arrivi di Mattia Ferraro, Davide Borin, Jacopo Sbravati e Alessio Bifini è saltato l’accordo con Fabio Vignati (26enne del Melfi) ed è ancora da verificare la disponibilità a trasferirsi a Sanremo di Mattheiu Gomes Garcez, 25enne esterno di centrocampo dello Juve Stabia. Non rimarranno a Sanremo, invece, Speranza e Marmorino in prova da martedì alla corte di Mango. La Sanremese, infine, ha confermato che il 3 gennaio arriveranno quattro giovani (tre difensori, due centrocampisti e due attaccanti) tra cui uno proveniente dal vivaio della Cremonese ma con alle spalle già quattro anni in Lega Pro con il sud Tirol e tre giocatori di categoria. Di questi il sodalizio di corso Mazzini non rivela ancora i nomi in attesa dell’avvio del mercato. Domenica prossima, infine, domenica 9 gennaio alle 14.30, i biancoazzurri giocheranno un’amichevole contro la Primavera del Genoa (Posto unico 5 euro).

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium