/ Attualità

Attualità | 22 gennaio 2023, 07:11

“Heaven” è il primo singolo del duo The LW formato dai ponentini Cristiano Pilone e Andrea Morelli (Foto)

I due giovani, uno di Ospedaletti e l'altro di Ventimiglia, raggiungono un traguardo: far uscire un brano insieme

“Heaven” è il primo singolo del duo The LW formato dai ponentini Cristiano Pilone e Andrea Morelli (Foto)

Il 27 gennaio uscirà “Heaven” il primo singolo di The LW, duo composto dal 24enne di Ospedaletti Cristiano Pilone e dal 22enne Andrea Morelli di Ventimiglia"Siamo decisamente soddisfatti di questo traguardo” - commenta Cristiano Pilone “Come crescita artistica siamo estremamente contenti visto che nel giro di un anno siamo riusciti a fare un salto di qualità straordinario. Siamo molto contenti”. 

E’ il primo brano che fanno uscire come duo. “E’ un brano motivazionale. E’ sia introspettivo che un po’ motivazionale nel senso anche un po’ aggressivo in certi punti. Parla di un’evoluzione del tempo e di una persona che passa attraverso delle cose e poi trova un motivo per sopportare tutto e rialzarsi ogni volta che cade. E’ perciò un po’ motivazionale” - spiega - “Si basa sul genere musicale drill, derivato della musica trap, però il ritornello ha un po’ di sfumature sul pop. E’ una drill un po’ particolare e diversa, è orchestrale per quanto riguarda la base. E’ una sorta di drill sperimentale”. 

“Io scrivo il testo e metto la voce mentre Andrea fa le basi. Ci chiamiamo The LW, che è una sorta di sigla di Life Witnessers” - racconta Pilone - “Ci siamo conosciuti tramite amicizie. In quarantena ci siamo contattati via Whatsapp e abbiamo iniziato a fare musica insieme. Io mi sono concentrato più sulla scrittura, perché in realtà già scrivevo da due anni, mentre Andrea si è focalizzato sulla produzione. C'è un’amicizia che ci lega ed è bello fare musica insieme e così casualmente, durante la quarantena, abbiamo deciso di collaborare e lavorare insieme". 

Il brano, che si potrà ascoltare su tutti gli store musicali, è stato registrato in studio: “Il singolo, che è stato registrato da Rmb Studio a Ventimiglia, non prevede un videoclip” - fa sapere Cristiano Ringrazio infinitamente Mattia e Riccardo per l’aiuto nella composizione del pezzo, ci hanno dato un a mano sotto diversi aspetti nella resa finale del pezzo”. 

Cristiano Pilone, in passato, aveva già pubblicato due brani, uno da solo ”Piove” che è uscito nel 2020, e uno con Andrea “Legacy”, che è uscito il 24 settembre del 2021. Quest’anno, inoltre, ha anche vinto il premio utopia music al Cantainverno 2022. “Abbiamo impiegato il 2022 per stare in silenzio e lavorare molto sul migliorare quello che facevamo. Abbiamo iniziato da poco a farci sentire come duo” - dice Cristiano - “Abbiamo iniziato questo percorso come duo perché siamo arrivati ad una maturità tale da poter ripartire da zero come duo“. 

Cristiano ed Andrea hanno sempre coltivato una passione per la musica. “A livello di canto ho sempre avuto una passione per la musica. Mi è sempre piaciuto cantare fin da piccolissimo. Non ho però mai fatto corsi di musica. Ora, però, sto seguendo un corso di canto da Monia Russo a Castellaro per migliorare a livello vocale. A livello di scrittura, però, ho iniziato nel 2018 perché nella musica ho trovato la salvezza. In ambito personale stavo passando un momento molto brutto, da lì ho iniziato a scrivere e l’ho trovato come una sorta di sfogo e di salvezza personale” - dichiara Pilone - “Anche Andrea ha sempre avuto una passione per la musica, che gli scorre nelle vene da sempre, che poi è sfociata nel fare musica e così ha iniziato a fare le basi perché si è appassionato a questo mondo, che gli dava uno sfogo personale molto forte. Ora sta collaborando con i ragazzi di Rmb Studio che gli stanno insegnando le basi artistiche per poter produrre meglio visto che sta studiano produzione musicale. Da più piccolo ha studiato anche pianoforte, perciò ha pure un’esperienza con uno strumento”. 

Per il futuro hanno già le idee chiare: "Non siamo arrivati, siamo soltanto all’inizio. Il nostro obiettivo è quello di migliorare sempre. In cantiere abbiamo, infatti, già un Ep di sette tracce in tutto che poi uscirà durante il 2023” - svela il 24enne di Ospedaletti - “In ballo ci sono anche tante altre cose perché anche attraverso concorsi stiamo cercando di espanderci un po’. Come progetti futuri prossimi faremo uscire un altro pezzo che sarà un bonus che farà parte dell’Ep insieme a ‘Heaven’. Sono come dei trailer dell’Ep. Speriamo di fare altre esperienze, soprattutto qualche live quest’estate perché è un’esperienza che ancora ci manca”.

Elisa Colli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium