/ Eventi

Eventi | 21 novembre 2022, 17:38

Ieri in provincia con le sezioni locali del Club Alpino Italiano l'evento per la giornata ‘Sentiero Italia CAI’

In Liguria ci sono stati quattro eventi, uno per provincia, con una partecipazione di circa 350 soci del CAI e tutti all’insegna del Plastic free.

Ieri in provincia con le sezioni locali del Club Alpino Italiano l'evento per la giornata ‘Sentiero Italia CAI’

Le sezioni del Club Alpino Italiano di Imperia, Sanremo e Bordighera hanno organizzato ieri l’evento provinciale per la giornata nazionale del ‘Sentiero Italia CAI’.

Il sentiero, di circa 7600 km, si snoda lungo tutta l’Italia e tocca tutte le regioni, isole comprese; per le sue caratteristiche uniche è considerato uno dei trekking più lunghi e vari del mondo, “una vera e propria infrastruttura, ma senza un solo grammo di cemento” come lo ha recentemente descritto Antonio Montani, Presidente generale del CAI. Quest’anno è stata scelta la data del 20 novembre per organizzare il primo evento nazionale su questo sentiero.

In Liguria ci sono stati quattro eventi, uno per provincia, con una partecipazione di circa 350 soci del CAI e tutti all’insegna del Plastic free.

La Provincia di Imperia, vista l’importanza dell’evento, ha concesso il suo patrocinio. Le sezioni CAI di Imperia, Sanremo e Bordighera con circa 45 soci si sono unite per percorrere un tratto di questo sentiero che si trova nel proprio territorio. Partendo da Monesi, si è saliti a passo Garlenda ad incontrare il SICAI (sigla che denomina il Sentiero Italia CAI), si è passati dal Rifugio Sanremo, dove alcuni soci hanno offerto tè e caffè, si è proseguito il sentiero passando dalla Statua del Redentore, dalla Stele della Fraternità montanara, per giungere al Saccarello (2200 m), la cima più alta in territorio ligure, per poi tornare al Rifugio Sanremo dove in un clima di condivisione ed amicizia ci si è rifocillati prima di riprendere il cammino per tornare a Monesi.  

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium