/ Eventi

Eventi | 10 agosto 2022, 10:15

Sanremo: "Unojazz&blues" raddoppia per la serata di domani, sul palco Matteo Mancuso e Area Open Project

L’inizio della serata (ad ingresso gratuito) è previsto per le ore 21.

Sanremo: "Unojazz&blues" raddoppia per la serata di domani, sul palco Matteo Mancuso e Area Open Project

Doppio evento sul palco di Pian di Nave per la serata dell’11 agosto. Protagonisti il giovane chitarrista Matteo Mancuso e gli Area Open Project. "Considerato uno dei più talentuosi chitarristi emergenti della scena jazz e rock internazionale, Matteo Mancuso è un vero e proprio fuoriclasse della sei corde. - spiegano dall'organizzazione - Dalla Sicilia il suo nome ha fatto il giro del mondo ottenendo oltre 110.000 iscritti e più di 10 milioni di visualizzazioni  sul suo canale Youtube, fino a essere rapidamente apprezzato oltreoceano dai più grandi musicisti del panorama mondiale jazz fusion e blues/rock".


"Chitarristi statunitensi del calibro di Al Di Meola, Steve Vai, Joe Bonamassa, Dweezil Zappa, Tosin Abasi e Stef Burns hanno infatti riconosciuto in lui le qualità di virtuoso della chitarra definendolo un giovanissimo ed eccezionale “axeman”. Dotato di una notevole precisione e formidabile velocità, Mancuso attraversa con totale controllo e massima sensibilità differenti territori musicali padroneggiando sia la chitarra classica che la chitarra elettrica per la quale ha sviluppato una sua personale e rivoluzionaria tecnica derivata dal fingerstyle. L’abilità di suonare con disinvoltura senza plettro gli ha consentito di esprimersi in uno stile unico.

Tra le sue influenze si trovano i pionieri del jazz come Wes Montgomery, Charlie Parker, Django Reinhardt e il sassofonista John Coltrane ma anche solisti contemporanei come Allan Holdsworth. Matteo Mancuso si esibirà assieme ai giovani ma affermati Riccardo Oliva (basso) e Gianluca Pellerito (batteria)".

 

"Con gli Area Open Project si entra nella storia della musica sperimentale! Interessante ed eclettico progetto nato sulla scia dei mitici “Area” di Demetrio Stratos e Pietro Fariselli (fondatore della nuova formazione) gli Area Open Project portano sul palco l’energia e la voglia di sperimentare nuovi linguaggi musicali uniti alla riscoperta ed elaborazione del repertorio storico Area: pietre miliari come Luglio, Agosto, Settembre (nero), Cometa Rossa o L’elefante Bianco si affiancano a materiali di nuova composizione, in un concerto di grande energia. - proseguono - 

Una formazione in cui l’eredità degli Area torna a brillare arricchita dalla vena compositiva di Patrizio Fariselli, dall’eccezionale voce di Claudia Tellini, cantante e autrice jazz che ha donato nuova vita ai mitici brani di Demetrio Stratos, e dal talento di Marco Micheli (basso) e Walter Paoli (batteria) considerati tra i più importanti musicisti jazz italiani".

 

"L’evento fa parte della rassegna musicale “Unojazz&blues” organizzata da Unoenergy in collaborazione con il Comune di Sanremo. L’inizio della serata (ad ingresso gratuito) è previsto per le ore 21. Per informazioni sulle altre serate in programma consultare i siti www.unojazzandblues.it e www.sanremoliveandlove.it" - ricordano gli organizzatori.

http://www.sanremoliveandlove.it

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium