Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 31 luglio 2021, 11:56

Sanremo: un'altra caduta oggi sulla ciclabile per le radici dei pini, i bikers chiedono un intervento definitivo

Un problema che si ripropone sistematicamente, visto che le radici stanno ‘invadendo’ anche la sede della ciclabile oltre che l’asfalto dove circolano le auto.

Sanremo: un'altra caduta oggi sulla ciclabile per le radici dei pini, i bikers chiedono un intervento definitivo

Non sono mancate le rimostranze, oltre che dallo sfortunato protagonista dell’incidente, anche dai molti ciclisti che hanno assistito al fatto. Stiamo parlando della caduta di un biker che, questa mattina intorno alle 11 ha perso il controllo della bici, all’altezza di via Nino Bixio, in una zona dove l’asfalto della ciclabile è rovinato dalle radici dei pini marittimi.

Una questione che si ripropone sistematicamente, visto che le radici stanno ‘invadendo’ anche la sede della ciclabile oltre che l’asfalto dove circolano le auto. Un problema ormai cronico per tutte quelle strade dove si trovano i pini marittimi. A Sanremo, non dimentichiamo, c’è anche la questione via Padre Semeria mentre, solo alcuni anni fa, è stata risolta quella di via Barabino dove l’asfalto è ora decisamente più percorribile, dopo la rimozione delle piante.

Stamattina, come dicevamo, non sono mancate le proteste del ciclista caduto (che probabilmente dovrà buttare via la bici rovinata) e di altri che erano in zona. Diverse volte, infatti, i bikers hanno segnalato le asperità che si trovano in quella zona di ciclabile e dove il rischio di caduta è sempre dietro l’angolo. Questa mattina il ciclista non ha subito gravi ferite ma è comunque dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.

La diatriba tra chi vorrebbe maggiore sicurezza sulle strade che viaggiano a fianco dei pini marittimi e chi, invece, vuole a tutti i costi preservare le piante, non si placherà sicuramente. Forse una via di mezzo potrebbe essere dettata dalla piantumazione di alberi meno invasivi per le radici, ma che possano garantire una presenza di verde nelle città.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium