/ Al Direttore

Al Direttore | 10 febbraio 2021, 14:49

Attesa per eventuale passaggio in zona rossa, una lettrice: "Ristoranti e bar non sono luoghi di contagio!"

Loredana si trova d'accordo con le dichiarazioni dell'ex sindaco Zoccarato

Attesa per eventuale passaggio in zona rossa, una lettrice: "Ristoranti e bar non sono luoghi di contagio!"

“Siamo stanchi delusi e perché no anche arrabbiati ore di ansia per la prossima decisione da parte della regione di passarci in zona rossa o giallo rafforzato non possiamo più permetterci questo, abbiamo dimostrato dopo mesi che non sono luogo di trasmissione i bar i ristoranti, visto il forte aumento di positivi nella provincia.

Apprezzo moltissimo l'intervento dell'ex sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato, che ha messo in evidenza il vero problema, dove sono i controlli? Pieno di francesi che purtroppo non rispettano e non hanno mai rispettato le regole e noi ci rimettiamo nuovamente Ci rendiamo conto solo adesso che sono stati inesistenti? Vogliamo parlare dei mezzi pubblici? Che ancora oggi nessuno rispetta la capienza del 50% ma continua a essere un servizio peggiorato, dove sono le corse aumentate? Chi vigilia sulle persone che risultando positive e vanno a spasso?

A una settimana scarsa a san Valentino cosa decidono di fare? Chiudere nuovamente tutto bar ristoranti che si sono organizzati sperando di poter lavorare nel fine settimana, commercianti abbandonati dalle istituzioni dipendenti a rischio di perdere il lavoro nessuno ci ascolta. Nessuna associazione fa sentire la propria voce, i ristoranti e bar non sono luoghi di contagio del virus. A cosa é servito ridurre la capienza all'interno? E le scuole? Un intero istituto chiuso ma anche qui la colpa è dei bar e ristoranti”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium