/ Cronaca

Cronaca | 25 marzo 2020, 09:01

Sanremo: monito del Dottor Fulvio Albè "Ancora troppa gente in giro, servono controlli più pressanti"

Sanremo: monito del Dottor Fulvio Albè "Ancora troppa gente in giro, servono controlli più pressanti"

“In questi giorni drammatici, con altri colleghi medici e infermieri siamo tutti mobilitati per assicurare l'assistenza medica sul territorio. Rischiamo tutti sulla nostra pelle ma il nostro compito è sarà sempre quello di assistere i nostri pazienti. Oggi, però, passando alle 12 per corso Garibaldi a Sanremo come faccio ogni giorno per lavoro, sembrava di essere in pieno periodo natalizio. Ma come è possibile?”

Sono le parole del Dottor Fulvio Albè, che opera in Medicina Generale e che ci ha scritto per lamentare una situazione da lui verificata nel corso della mattinata di ieri nella commerciale via di Sanremo. “C’era gente seduta sulle panchine a fumare, giovani ragazzi su rumorosi motocicli, persone ferme sul ciglio della strada chissà a far cosa, alle quali si aggiunge una nuova categoria di trasgressori: quelli che vagano con carrellini della spesa rigorosamente vuoti come fossero alla ricerca del calice del Santo Graal. Per non parlare dei turisti che scaricano nonni, bambini, carrozzine e cani il sabato e la domenica. I più furbi e scafati, invece, si muovono di notte per trasmigrare”.

“Sono stato fermato una sola volta dai Carabinieri e mi sono complimentato con loro per il loro quotidiano e difficile impegno, però i controlli sono purtroppo non solo pochi, ma oserei dire pochissimi. Mi rivolgo quindi al vostro giornale, che nella nostra provincia ha una ampia platea di lettori, al fine di poter rivolgere un ulteriore appello ai cittadini, affinchè tutti rispettino le regole che sono state emesse per contrastare la diffusione del Covid-19. Il virus è cattivo, subdolo ma stupido. Colpisce a casaccio... l'unica efficacissima arma che abbiamo è l'intelligenza. Usiamola”.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium