/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2020, 20:01

Sanremo: questa sera in via Escoffier il presidio di Amnesty International per la libertà di Patrick Zaky (Foto)

Organizzato dal gruppo 73 di Amnesty International Liguria, con striscioni e cartelli per chiedere il rilascio e la liberazione dell'attivista egiziano, che frequenta un master all'Università di Bologna.

Sanremo: questa sera in via Escoffier il presidio di Amnesty International per la libertà di Patrick Zaky (Foto)

Anche a Sanremo Amnesty International ha alzato la voce per la libertà di Patrick Zaky, il ricercatore e attivista egiziano arrestato all'areoporto del Cairo il 7 febbraio e tuttora in stato di detenzione preventiva.

Un presidio è stato organizzato per questa sera dal gruppo 73 di Amnesty International Liguria, con striscioni e cartelli per chiedere il rilascio e la liberazione dell'attivista egiziano, che frequenta un master all'Università di Bologna.

Il governo egiziano ha fissato per il 22 febbraio l'udienza in tribunale per il suo caso. Amnesty International Italia ritiene che Patrick George Zaki sia un prigioniero di coscienza detenuto esclusivamente per il suo lavoro in favore dei diritti umani e per le opinioni politiche espresse sui social media.

Con una lettera all’ambasciatore egiziano a Roma, la sezione italiana di Amnesty International ha subito espresso le sue preoccupazioni per la situazione di Patrick.

(Foto di Tonino Bonomo)

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium