/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2019, 17:21

Ventimiglia: Bando POR FESR 2014-2020, venerdì un incontro alla biblioteca Aprosiana

La Associazione Imprese ZFU Intemelia e gli esperti del settore presenteranno opportunità e modalità operative di accesso al Bando Regionale da 4 milioni di Euro.

Ventimiglia: Bando POR FESR 2014-2020, venerdì un incontro alla biblioteca Aprosiana

Venerdì 21 giugno alle ore 18.30 presso la Biblioteca Civica Aprosiana, la Associazione Imprese ZFU Intemelia e gli esperti del settore presenteranno opportunità e modalità operative di accesso al Bando Regionale da 4 milioni di Euro.

All'incontro saranno presenti, oltre al Sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, i rappresentanti dell'Associazione Imprese Zona Franca Intemelia, da anni attiva a tutela delle Imprese della zona, i consulenti di Money Srl, società di consulenza finanziaria, ed un esperto FILSE Spa. Professionisti che, con l'occasione, potranno fornire informazioni finanziarie e bancarie utili al conseguimento delle risorse messe a disposizione dal Bando.

"La Associazione Imprese Zona Franca Intemelia e la società di consulenza finanziaria Money Srl sono liete di invitare gli operatori economici di Ventimiglia per un approfondimento delle opportunità offerte dal Bando POR FESR 2014-2020 Azione 3.2.1 “Interventi di sostegno ad aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive”, il bando da 4 milioni di euro recentemente varato dalla Regione Liguria, in collaborazione con FILSE Spa" - fanno sapere gli organizzatori.

"Si ricorda che l’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% dell’investimento, con un limite massimo concedibile di 50 mila euro. Gli investimenti ammessi ad agevolazione devono riguardare opere edili e impiantistiche, acquisizione di impianti produttivi e beni mobili, programmi informatici o consulenze.  Le domande di ammissione ad agevolazione devono essere redatte esclusivamente online al sistema “Bandi on line” dal sito internet www.filse.it, dal 15 al 30 luglio prossimi. La procedura sarà disponibile in modalità off-line a partire dal 18 giugno".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium