/ Economia

Economia | 24 giugno 2019, 12:30

Sanremese, ci rifaremo il prossimo anno

Quest'anno l'obiettivo della C è sfumato ai playoff, ma ci riproveremo il prossimo anno, sperando in un primo posto diretto

Sanremese, ci rifaremo il prossimo anno

Quest'anno l'obiettivo della C è sfumato ai playoff, ma ci riproveremo il prossimo anno, sperando in un primo posto diretto, sicuramente alla nostra portata, sempre che non ricapiti una squadra da record come il Lecco di quest'anno. Quest'ultima, si è dimostrata sin da subito come una squadra di categoria superiore e non sarebbe affatto male poter percorrere il suo stesso cammino, dalla futura stagione.

Di certo, per farlo occorrerebbe qualche innesto importante. Per ora, possiamo accontentarci comunque di una squadra che lotta con passione e umiltà, che solo in semifinale si è fatta sorprendere dall'Inveruno, squadra che alla fine ha conquistato la promozione. Per ironia della sorte, l'Inveruno ha battuto il Sanremo per 1-0 così come successe il 12 dicembre, sempre in casa, come in semi-finale. Una ripetizione di risultato uguale sarebbe stato considerato improbabile pure su Unibet, dove sarebbe stato presentato con una bella quota. Le squadre arrivate ai playoff si equivalevano e di sicuro poteva andare meglio. Ad ogni modo, il risultato alla fine è la cosa che conta e quindi bisogna starci.

Qualche novità in vista della prossima stagione?

Il campionato è appena finito ma lo staff è già al lavoro per la preparazione della prossima stagione. Innanzitutto, due nuovi arrivi: Andrea Demontis e Giovanni Fenati. Entrambi centrocampisti, entrambi classe 1995. L'ufficialità di questi acquisti sarà data solo a partire dal 1° luglio.

Andrea Demontis è nato a Cagliari, dove si è formato nelle giovanili. Ha giocato in Lega Pro con il San Marino e col Melfi, mentre in serie D ha giocato 2 stagioni con il Lanusei. Nonostante non sia un attaccante, ha il fiuto del gol e ha potuto provarlo soprattutto in serie D. Nel suo curriculum vanta anche diverse presenze in nazionale giovanile, il ché fa sicuramente ben sperare anche per il suo approdo alla Sanremese.

Giovanni Fenati potrebbe essere definito un mediano. Nato a Genova, si è formato nelle giovanili della Samp. In Lega Pro ha giocato con la Lucchese, mentre in serie D con Padova, Poggibonsi, Fabriano, Savona e Massese.

Spinosa va via

La nota dolente del mercato è che Marco Spinosa ha chiesto di andar via per poter giocare in una squadra di categoria superiore. Evidentemente, le sue aspettative per quest'anno erano differenti e il mancato raggiungimento della promozione è stato decisivo in tal senso.

Nel frattempo, è Giugno Biancazzurro



Non è un semplice giugno, ma un Giugno Biancazzurro. Continua l'evento organizzato dal club per intrattenere i bimbi nel periodo estivo. Per ora, l'evento sta avendo un grande successo con oltre 100 presenze e tanta soddisfazione da tutti i fronti: bambini, genitori, squadra, società.

Non si tratta di un semplice intrattenimento, ma di una vera e propria educazione ai valori dello sport, di cui la Sanremese può dirsi certamente maestra.

Tra qualche giorno partiranno anche i campi estivi 2019, i Sanremese Summer Camp, durante i quali i bambini saranno seguiti dagli istruttori della Sanremese sui campi di Pian di Poma. L'allenamento è inclusivo di un kit con due completi (maglie, pantaloncini), un paio di calzettoni, cappello, zaino e pallone. Quasi vien voglia di tornare bambini e correre sul grande campo verde.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium