/ Al Direttore

Al Direttore | 12 luglio 2018, 14:02

Sanremo: la protesta di un lettore contro alcuni disservizi dei medici di famiglie

"Ogni medico percepisce dal sistema sanitario soldi per i pazienti e nel caso del mio medico percepisce denaro senza offrire servizio e ciò lo ritengo vergognoso"

Sanremo: la protesta di un lettore contro alcuni disservizi dei medici di famiglie

"Buongiorno, scrivo in merito ad una situazione incresciosa che avviene sistematicamente dal mio medico curante. Per correttezza evito di fare il nome del medico. Lui non prende appuntamenti quindi, per accedere allo studio bisogna recarsi in strada all'alba anche se lo studio apre alle 8 perché il medico non accetta più di 6/8 persone. Capita inoltre che dopo aver fatto un'attesa in strada di 2 ore si arrivi al piano e venga detto dalle segretarie che in quella giornata il medico è assente e il sostituto visita solo i casi urgenti.
Fortunatamente non sono una persona che necessita spesso del medico, comunque settimana scorsa dopo 2 ore di attesa in strada, son salito e ho appreso che il mio medico era assente e sarebbe rientrato martedì. Questa mattina, mi sono recato in strada alle 6.30, alle 8 quando hanno aperto il portone del palazzo sono entrato nella sala d'attesa e la segretaria mi ha comunicato che avevo altre persone davanti e l'attesa sarebbe stata lunga.
Alle ore 10, del medico ancora nessuna traccia, alle 11 finalmente ha fatto entrare il primo paziente.
Ora mi chiedo se tutto questo è normale e accettabile. Trovo vergognoso questo sistema questo sistema e mi chiedo chi debba vigilare sull'operato dei medici della mutua. Ogni medico, percepisce dal sistema sanitario, soldi per i pazienti e nel caso del mio medico percepisce denaro senza offrire servizio e ciò lo ritengo vergognoso.

Un mutuato incavolato". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium