ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Sport

Sport | 03 ottobre 2023, 07:59

Rugby femminile, al "Pino Valle" lo Stade Nicois strapazza il Cus Genova: giornata per ridurre il “gender gap” nello sport

Hanno assistito alla partita il sindaco Claudio Scajola, le assessore Laura Gandolfo e Marcella Roggero, la delegata della Regione alle pari opportunità Laura Amoretti, il presidente del Comitato Ligure Rugby Enrico Mantovani.

Rugby femminile, al "Pino Valle"  lo Stade Nicois  strapazza il Cus Genova: giornata per ridurre il “gender gap” nello sport

È finita col punteggio di 55 a 0 per il Nizza, l'amichevole di rugby femminile  con il Cus Genova disputata al "Pino Valle" a  suggello della giornata promossa dalla Federazione Italiana Rugby e del settore Propaganda dell’ Imperia Rugby, dei Reds e delle società vicine; categorie dai 6 ai 12 anni che normalmente giocano insieme e la differenza di genere non è considerata rilevante da nessuno. Lo scopo, dunque,  per promuovere lo sport al femminile,  ridurre il “gender gap” che esiste in tante discipline ed attività considerate prettamente maschili. 

Venendo ai contenuti tecnici della partita, nonostante l'ampiazza della sconfitta subita dalle francesi, il Cus Genova, società che raccoglie atlete seniores di tutta la Liguria,  da considerare che le genovesi stanno facendo in brevissimo tempo un grande lavoro di amalgama. Le ragazze hanno mostrato ottime qualità difensive contro una formazione rodata e capace di giocare a tutto campo sfruttando gli spazi del Pino Valle. La squadra transalpina milita nella 3 categoria Nazionale Francese,  ed è reduce da un campionato terminato con una finale persa per pochi punti ma che gli ha permesso la promozione. Le due squadre erano al completo, 15 ragazze in campo con la panchina delle riserve al completo; si sono giocati 4 tempi da 20 minuti nel pieno spirito di collaborazione.

"Il messaggio della giornata - dicono gli organizzatori - arriva concretamente con la pratica sul campo, tutti, bambine, ragazze e donne possono impegnarsi in attività che solo da un punto di vista comunicativo e stereotipato sono dei 'maschi'Il Pino Valle si è animato di bambini e bambine del settore propaganda dell’ Imperia Rugby, dei Reds e delle società vicine; categorie dai 6 ai 12 anni che normalmente giocano insieme e la differenza di genere non è considerata rilevante da nessuno.

"Ottimo riscontro dai ragazzi e dall’educatrice presente nella saletta attigua alla Club House in cui si sono ritrovati in piccoli gruppi tutti i ragazzi e ragazze presenti. La violenza contro le donne è un argomento delicato, che è stato trattato con grande competenza dalla rappresentante del centro antiviolenza; è purtroppo un argomento  citato quotidianamente dalle cronache e proprio per questo merita molta attenzione. Parlarne, riconoscere quella che non solo è violenza fisica, permetterà ai giovani, alle famiglie agli adulti di gestire adeguatamente le situazioni a rischio".

Tornando alla gara una menzione speciale per Alice Mori, atleta che nella giornata particolare dedicata al rugby femminile ha vissuto la sua prima partita a 15 sul terreno di gioco che l’ha vista crescere. Atleta di Imperia, approdata allo Stade Nicois la scorsa stagione, nel giro di poche partite ha preso stabilmente il ruolo di apertura. Oltra a giocare a rugby nel Nizza allena la categoria Under 8 dell’Imperia Rugby, e sabato aveva il pubblico delle occasioni speciali, i suoi bimbi, i suoi amici e famigliari, le istituzioni  e la possibilità di giocare a “casa”.

Hanno assistito alla partita il sindaco Claudio Scajola, le assessore Laura Gandolfo e Marcella Roggero, delegata della regione alle pari opportunità Laura Amoretti, il Presidente del Comitato Ligure Rugby Enrico Mantovani.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium