/ Economia

Economia | 29 maggio 2021, 08:30

Davide Currado crea 'exelence', la nuova linea dedicata a gioielli straordinari e super esclusivi

Una Magnifica gemma di Tanzanite di 53,55 carati, fino a mille volte piu rara del diamante, è uno dei primi oggetti che farà parte della collezione “exelence” creata da Davide Currado.

Davide Currado crea 'exelence', la nuova linea dedicata a gioielli straordinari e super esclusivi

Una Magnifica gemma di Tanzanite di 53,55 carati, fino a mille volte piu rara del diamante, è uno dei primi oggetti che farà parte della collezione “exelence” creata da Davide Currado.

Nata da un minerale grezzo di 188 carati questa straordinaria gemma è stata incastonata su un anello in oro bianco e diamanti realizzato completamente a mano a Valenza.

E' proprio Davide Currado, titolare della gioielleria omonima sita in Sanremo in via Matteotti 35 a raccontarci la storia di questo originale gioiello.

É uno dei primi oggetti che farà parte della collezione “exelence” che ho creato all'inizio del 2021 e nella quale saranno presenti solo manufatti artigianali eccellenti di gioielleria e con una storia da raccontare. Ho acquistato questo minerale in forma grezza presso il Jewellry Trade Center di Bankok nel giugno del 2015, sono stato affascinato da subito dalla forma e dal colore che già lasciava percepire allo stato grezzo, era un parallelepipedo a base esagonale lunghissimo e con una saturazione di blu non comune per una Tanzanite. Per lungo tempo ho pensato a come avrei potuto farla sfaccettare per esaltarne al massimo la qualità ed alla fine ho deciso per una forma non convenzionale, una sorta di cuscino allungato. Il risultato, 53,55 carati di qualità e fascino assoluti”.

Il gioiello è stato realizzato a Valenza nel laboratorio orafo della Davide Currado srl, dove nascono tutte le creazioni di gioielleria esclusiva con marchio CURRADO, di cui l'azienda è depositaria per le boutiques monomarca di Sanremo e Courmayeur.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium