/ Eventi

Eventi | 17 aprile 2021, 07:16

Sanremo: Paola Arrigoni, dalle battaglie in consiglio comunale alla 9ª Biennale d’Arte Internazionale di Montecarlo (Foto)

Il suo quadro ‘Le onde’ sarà esposto nelle sale dell’Hotel Metropole di Montecarlo il 12 e il 13 giugno

Paola Arrigoni con le sue opere

Paola Arrigoni con le sue opere

Paola Arrigoni, dopo la politica, ha riportato su tela, attraverso la pittura materica e il recupero di materiali, le sue battaglie ambientali. Dal consiglio comunale di Sanremo alle mostre d'arte internazionale nel segno coerente delle battaglie che ha sempre difeso.

Il suo quadro intitolato Le onde verrà esposto alla 9ª Biennale d’Arte Internazionale che avrà luogo il 12 e il 13 giugno nelle sale Theatre dell’Hotel Metropole di Montecarlo con il patrocinio dell’Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco.  L’opera è un pannello di compensato riciclato di 50x70 centimetri con utilizzo di fogli di alluminio e tecnica mista e rappresenta la forza del mare che si ribellerà all’inquinamento.

La Biennale è organizzata dalla famosa Galleria d’Arte ‘La Telaccia’ by Malinpensa di Torino dal 1972 presente con grande professionalità  nel mondo dell’Arte. In mostra 76 artisti selezionati su più di tremila adesioni nel vasto panorama artistico internazionale e con opere tra pittura, scultura, mosaico, bassorilievi, grafica, acquerello e fotografia.
Madrina d’onore alla 9° Biennale d’Arte Internazionale l’artista Rabarama, il maestro Ugo Nespolo ha realizzato il trofeo con il quale verranno premiati dieci artisti.

Paola Arrigoni inoltre parteciperà, dal 18 al 29 maggio a Torino, alla mostra collettiva dal titolo In scena la natura organizzata dalla Galleria d’Arte Malinpensa By la Telaccia presentando nove opere.

L’ArtDirector  della Galleria d’Arte, Monia Malinpensa, scrive la propria critica sui quadri firmati Paola Arrigoni: “Di impianto astrattistico le opere dell’artista Paola Arrigoni trasmettono una forte carica emotiva che viene interiorizzata da profondi significati e da ricorrenti messaggi contenutistici sul tema dell’ambiente. L’intima riflessione, sul forte aspetto naturalistico che si nota osservando le sue opere, ci porta in una narrativa pittorica di notevole suggestione sempre attenta ai valori artistici e umani. E’ una descrizione, quella dell’artista Paola Arrigoni, che viene rappresentata con sincerità d’animo e con potenza spirituale perché si fa interprete di una realtà che è anche la nostra. Il timore e la sofferenza per il degrado ambientale, che l’artista sente con estrema sensibilità, vivono intensamente attraverso le sue opere raggiungendo così risultati di costante comunicazione. La materia corposa e preziosa si evolve nelle sue creazioni con una trasformazione di inventiva e di originalità in continua evoluzione, tanto da sviluppare una sperimentazione della tecnica del tutto autonoma. Il recupero dei materiali come la plastica e l’acciaio, di rilevante potenzialità creativa che l’artista Paola Arrigoni inserisce in alcune sue opere, sviluppa un’incisiva composizione ricca di fantasia. Il concetto di libera espressione dell’immagine segna nell’opera una trasformazione della realtà simbolica che si anima di un vivace cromatismo e di un ritmo formale dall’evidente elaborazione. L’artista Paola Arrigoni, attraverso una pittura astratta materica realizzata con l’uso dell’acrilico e della tecnica mista su tela, esprime una gestualità dinamica e uno stile personale. È una ricerca di spessore morale vissuta con profondo rispetto per l’ambiente e che trasmette al fruitore i sentimenti, i pensieri e le riflessioni di un’artista dall’intensa interiorità che suscita un colloquio immediato, perché sono opere che provengono dal di dentro”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium