/ Attualità

Attualità | 17 giugno 2020, 07:11

Un 2020 difficile per il Casinò di Sanremo: Battistotti “Anche a pieno ritmo perderemo tre milioni di euro rispetto all’anno scorso” (Video)

La casa da gioco ha riaperto, ma sta affrontando un’annata non certo semplice per i bilanci

Adriano Battistotti, presidente Cda Casinò di Sanremo

Adriano Battistotti, presidente Cda Casinò di Sanremo

Dopo la riapertura di martedì, il Casinò di Sanremo si prepara per un’annata non certo semplice, forse una delle più complesse della sua lunga storia ultracentenaria. In occasione della ripartenza abbiamo intervistato il presidente del Cda, Adriano Battistotti, con il quale abbiamo analizzato anche le conseguenze economiche della chiusura di tre mesi dovuta al lockdown.

Le dichiarazioni di Battistotti non lasciano spazio all’immaginazione: “Abbiamo fatto delle previsioni secondo le quali, in tutta franchezza, se da oggi riprendessimo l’attività a pieno ritmo come era l’anno scorso, comunque registreremo tre milioni di perdita”.

Casinò e Comune, quindi, dovranno fare i conti con un segno meno che senza dubbio comporterà non poche difficoltà nel far quadrare i conti di un 2020 destinato ad essere ricordato come uno degli snodi più complessi della nostra storia recente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium