/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2019, 12:04

Taggia: centri di aggregazione Albero Magico e Stazione Centro, il Comune vuole costituire un tavolo di coprogettazione

L’obiettivo è di poter far sedere allo stesso tavolo quanti più soggetti del terzo settore interessati a progettare iniziative nell’ambito delle politiche giovanili.

Taggia: centri di aggregazione Albero Magico e Stazione Centro, il Comune vuole costituire un tavolo di coprogettazione

Il Comune di Taggia ha attivato un bando per manifestazione di interesse rivolto a creare un tavolo di progettazione per i Centri di Aggregazione ‘Stazione Centro’ e l’Albero Magico. L’obiettivo è di poter far sedere allo stesso tavolo quanti più soggetti del terzo settore interessati a progettare iniziative nell’ambito delle politiche giovanili. 

Secondo quanto ipotizzato dal comune tabiese i diversi soggetti che risponderanno alla domanda, potrebbero riunirsi anche in un’associazione temporanea d’impresa finalizzata ad avviare un percorso di coprogettazione. L’obiettivo? Definire un progetto su due anni per la promozione delle attività rivolte ai giovani che saranno parte attiva in questo percorso e di riflesso garantire la continuità ai due centri di aggregazione.

La domanda di partecipazione andrà presentata entro e non oltre le 12 di mercoledì 17 luglio. Il primo incontro tra gli ammessi è già fissato per il 24 luglio in Comune a Taggia. 

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium