/ Sport

Sport | 19 settembre 2018, 13:07

Tutto pronto per la 17a edizione del “Portosole Sanremo Olympic Triathlon”, attesi oltre mille atleti per un totale di quasi seimila presenze in città (Video)

L’edizione 2018 segna il record di presenze. Le gare si svolgeranno nel fine settimana del 22 e 23 settembre

Le immagini della conferenza stampa

Le immagini della conferenza stampa

Il 22 e il 23 settembre andrà in scena la 17a edizione del “Portosole Sanremo Olympic Triathlon” Trofeo Daniele Rambaldi Memorial Marco Gavino. Quest’anno e per le prossime due edizioni sarà il contenitore del Campionato Italiano di Triathlon Giovani TT e della Coppa delle Regioni.

La manifestazione è stata presentata questa mattina in Comune a Sanremo alla presenza dell’assessore al Turismo Marco Sarlo e degli organizzatori della Riviera Triathlon.

Oltre mille gli atleti che prenderanno parte alla due giorni di gare, un dato che per il Sanremo Olympic Triathlon che, fino al 2018, aveva raggiunto un massimo di 700 partecipanti. Saranno in città atleti provenienti da ogni parte d’Italia per quanto riguarda le gare giovanili e anche da Svizzera, Francia, Brasile, Croazia, Serbia, UK e Olanda per quanto riguarda la gara su distanza olimpica che, tra l’altro, assegnerà anche i titoli regionali.

L’evento prenderà il via venerdì 21 alle 14 con l’inaugurazione del Villaggio dello Sport all’interno di Portosole che sarà l’epicentro delle successive giornate di gara. Le gare di sabato assegneranno il titolo a squadre per le categorie Youth, Junior e Under 23. I ragazzi tra i 14 e i 23 anni si sfideranno con la formula Squadre Crono, molto avvincente per chi gareggia e per chi guarda. Le squadre, composte da un minimo di tre a un massimo di cinque atleti, partiranno a distanza di un minuto l’uno dall’altra, non potranno fare scia tra di loro e chi vorrà vincere dovrà registrare il miglior tempo dopo 300 metri di nuoto, 3 chilometri di bicicletta e uno di corsa.

Sempre il sabato si svolgeranno le gare individuali della categoria Ragazzi (12-13 anni) che si sfideranno sulla distanza di 200 metri di nuoto, 3 chilometri di bicicletta e 1 chilometro di corsa.

Domenica, invece, le categorie Ragazzi, Youth e Junior daranno vita alla Coppa delle Regioni. I comitati regionali convocheranno i migliori atleti della propria regione nelle varie categorie. Atleti che dovranno affrontare le stesse distanze del sabato ma nella formula del 2+2. Ogni squadra sarà così composta da due femmine e due maschi che dovranno passarsi il testimone al termine di ogni mini triathlon.

Sempre domenica ci sarà la partenza del Sanremo Olympic Triathlon, gara Silver Rank, rinnovata in tutte e tre le frazioni: il nuoto si svolgerà nello specchio acqueo antistante i bagni Morgana, a fare da sfondo la bellissima e suggestiva visita di Sanremo; il percorso ciclistico si snoderà per i primi 18 chilometri sulla pista ciclo pedonale del parco costiero Riviera dei Fiori sino a San Lorenzo al Mare, ci si immetterà poi sull’Aurelia per ripercorrere gli ultimi 24 chilometri della Milano-Sanremo, affrontando il Cipressa prima e il Poggio poi attraversando nel complesso i comuni di Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Cipressa, Costarainera e San Lorenzo al Mare; il percorso podistico si svilupperà all’interno di Portosole al fianco degli yacht.

Questa manifestazione sportiva è una grande vetrina per Sanremo e per il nostro territorio, siamo felici di essere al vostro fianco” ha dichiarato in conferenza stampa il direttore tecnico di Idroedil Andrea Vaccaro.

Siamo felici di ospitare il Sanremo Olympic Triathlon all’interno del nostro porto in un periodo nel quale il triathlon sta prendendo sempre più piede in Italia e all’estero” ha aggiunto Cristina Casella, direttore marketing di Portosole.

Pietro Zampedroni

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium