/ Eventi

Eventi | 09 febbraio 2012, 14:41

Sanremo: i 'Dialoghi' di Gaetano Grillo al Museo Civico, una proposta culturale per il Festival

L’inaugurazione avrà luogo venerdì 10 febbraio alle ore 11.30

Gaetano Grillo

Gaetano Grillo

Non solo musica e canzoni saranno le protagoniste nella settimana del Festival della Canzone Italiana che prenderà il via martedì 14 febbraio.

Il Comune di Sanremo, attraverso una collaborazione tra Assessorato alla Cultura ed Accademia di Belle Arti di Sanremo, propone la mostra 'Dialoghi nella Città dei Fiori', dell’artista Gaetano Grillo, presso il Museo Civico di Palazzo Borea d’Olmo. L’inaugurazione avrà luogo venerdì 10 febbraio alle ore 11.30. Grillo porta a Sanremo, attraverso il Mediterraneo, questa mostra che è nata l’estate scorsa in Grecia, alla Fortezza di Corfù, integrandola con la scultura, la ceramica e nuovi dipinti, tra i quali uno di grandi dimensioni realizzato dal maestro in omaggio a Sanremo, esclusivamente per questa esposizione, che rimarrà aperta fino al 10 marzo 2012.

"Durante la settimana del Festival – spiega l’assessore alla Cultura Claudia Lolli - Sanremo amplia il panorama delle proprie iniziative offrendo ai numerosi turisti, ai curiosi che visitano la città in questa intensa erutilante settimana e, naturalmente, ai residenti, un’opportunità anche culturale. Ringrazio l’Accademia di Belle Arti con cui inauguriamo una collaborazione che auspico si ripeta nel tempo e mi auguro che la Mostra sia uno stimolo di cui molti sappiano approfittare, cogliendo anche l’occasione di visitare il nostro Museo, così ricco di tesori".

La mostra è visitabile al Museo da martedì a sabato, dalle ore 9.00 alle ore 19.00; domenica 12 febbraio, apertura straordinaria dalle ore 15.00 alle ore 18.45.

Questa esposizione, partita dalla Grecia ed esattamente dalla Fortezza di Corfù la scorsa estate, giunge al Museo Civico di Sanremo attraverso il suo più congenito collegamento che è il mare Mediterraneo, centrofisico e metaforico di tutta la ricerca artistica di Grillo. Al centro del lavoro dell’artista, noto a livello internazionale, è Il dialogo con la storia e con le differenze culturali, inteso come una sorta di processo di contaminazione che proprio dall’incontro delle diversità trael’humus fertile per la nascita della nostra cultura recente. Grillo sostiene che come nei secoli passati la navigazione del Mediterraneo ha forgiato la complessità multiforme della nostra cultura, così oggi la navigazione in internet sta realizzando lo stesso processo manon più nel bacino del nostro mare, bensì nella globalità del pianeta. L’autore mescola linguaggi e scritture, icone e immagini tratte da ogni tempo per dipingere un racconto affabulatorio che parla la lingua meticciatadella nostra contemporaneità. L’artista, che è anche titolare della cattedra di Pittura all’Accademia di Brera, a Milano, propone in questa originalissima esposizione un dialogo fra l’arte contemporanea e la memoria storica della città di Sanremo, depositata nelle auliche sale del Palazzo Borea d’Olmo, sede del Museo Civico. Grillo ha preparato per l’occasione una mostra di forte intensità con dipinti di rilevante dimensione, una suggestiva grandiosa installazione, nove sculture rifinite a foglia d’oro e un centinaio di ceramiche coloratissime; le opere si dispongono nelle sale del Museo senza cambiarne l’identità ma dialogando con essa e facendo cadere i preconcetti che generalmente separano l’arte del passato da quella del presente. L’esposizione si sviluppa in sette sale del Museo Civico con opere espressamente scelte per l’occasione, compresa una grande croce collocata nella sala che ospitò Papa Pio VII e un dipinto sfavillante di fiori, un omaggio alla città di Sanremo a cui si ispira sottolineandone una delle più accreditate vocazioni storiche. Accompagna la mostra un catalogo di 88 pagine con un’introduzione della dottoressa Loretta Marchi, Conservatore del Museo, e testi critici di Elisabetta Longari e Gaetano Centrone.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium