/ Al Direttore

Al Direttore | 20 settembre 2022, 13:38

Ripristino della strada che conduce al colle di Tenda, un lettore non ci crede: "E' una bella favola..."

Massimo sostiene che "sia l'ennesima favola che viene propinata alle genti che abitano le valli sia italiane che francesi"

Ripristino della strada che conduce al colle di Tenda, un lettore non ci crede: "E' una bella favola..."

"Buongiorno Direttore,

ho letto sul suo giornale che sarebbe in dirittura d'arrivo il ripristino della strada che conduce al leggendario colle di Tenda. Penso sia l'ennesima favola che viene propinata alle genti che abitano le valli sia italiane che francesi. Potrebbe essere ‘l'effetto Pinocchio’, essendo il paese di Vernante ove si celebra il noto burattino, appunto sulla strada che conduce, anzi conduceva, all'imbocco del savoiardo tunnel.

Analizzando freddamente gli eventi l'atteggiamento del mondo politico sembra ricalcare appieno, copia e incolla, la frase che si è usi ascoltare dopo i tristi accadimenti: non vi lasceremo soli. Lo strano e che la gente buona e ingenua ci crede ancora, nonostante gli eventi dimostrino che è forse più adatta la frase ‘triste a chi capita’. Buona gente che fare, fingiamo di crederci ancora una volta? Però controlliamo che a chi ci fa certe promesse, stranamente, non cresca il naso....

Cordialità

Massimo Crespi".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium