/ Attualità

Attualità | 04 maggio 2022, 12:01

Casinò di Sanremo: 15 dipendenti ‘Elior’ a casa dopo il passaggio della ristorazione a ‘Igea’, i sindacati incontrano il sindaco Biancheri (Video)

Scialanca: “Chiediamo che siano messi a disposizione alcuni locali ora non utilizzati”

L'incontro nell'ufficio del sindaco Alberto Biancheri

L'incontro nell'ufficio del sindaco Alberto Biancheri

Dopo gli ultimi sviluppi e il passaggio del servizio ristorazione del Casinò nelle mani della ‘Igea’, resta ancora in sospeso il destino di una quindicina di dipendenti della società uscente ‘Elior’. La cassa integrazione è solo una soluzione tampone e, ora, i sindacati sono al lavoro per mettere a punto la loro ricollocazione in altre strutture gestite dall’azienda.

Questa mattina i rappresentanti locali delle sigle Fisascat Cisl e Snalc Cisal hanno incontrato il sindaco Alberto Biancheri e l'assessore Massimo Rossano per chiedere un intervento che possa in qualche modo sbloccare la situazione e garantire un futuro ai dipendenti rimasti senza lavoro dopo il passaggio del servizio ristorazione da ‘Elior’ a ‘Igea’.

Restano fuori dal servizio cita 15 persone, mentre una ventina sono in servizio - commenta ai nostri microfoni Massimiliano Scialanca per Fisascat Cisl - abbiamo chiesto un incontro al sindaco per sensibilizzare l’amministrazione a trovare una soluzione in modo che alcuni locali che in questo momento non sono a disposizione della nuova società possano essere dati in modo da poter trattare con ‘Igea’ ed ‘Elior’ la sistemazione dei dipendenti che in questo momento non stanno lavorando. Il sindaco Biancheri si è sempre mostrato disponibile per sensibilizzare il Cda nel trovare una soluzione. Abbiamo chiesto un tavolo con sindacati e le due società per trovare una soluzione per i 15 lavoratori che al momento sono disoccupati”.

L’intervista a Massimiliano Scialanca (Fisascat Cisl)

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium