/ Cronaca

Cronaca | 25 luglio 2021, 10:29

Gruppo di ragazzini non vuole indossare la mascherina: aggressione sul regionale partito da Ventimiglia

Il grave episodio si è consumato ieri, intorno alle 23.30 presso la stazione di Finale Ligure dove è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine e dei militi dell'assistenza sanitaria.

Gruppo di ragazzini non vuole indossare la mascherina: aggressione sul regionale partito da Ventimiglia

Proveniva da Ventimiglia il treno regionale dove ieri si è consumata l'aggressione ai danni di un passeggero che aveva chiesto di indossare la mascherina ad alcuni ragazzini nel vagone. Il grave episodio si è consumato ieri, intorno alle 23.30 presso la stazione di Finale Ligure dove è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine e dei militi dell'assistenza sanitaria.

Il passeggero avrebbe consigliato ai giovani di rispettare le misure anti Covid mentre si trovavano all'altezza di Loano. Parole che hanno scatenato prima l'attacco verbale e poi l'agressione vera e propria. Alla fine il malcapitato è stato ricoverato al Santa Corona con diversi traumi.

Una volta ricevuta la chiamata, il numero unico di emergenza 112 ha immediatamente attivato la macchina dei soccorsi e non solo: il treno è stato fermato allo scalo finalese dove sono intervenute la Croce Bianca di Finalmarina, la Polizia Locale e una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Loano. A quel punto gli agenti e i militari hanno cominciato a ricostruire l'accaduto cercando, per il momento pare senza esito, di risalire alla precisa identità degli aggressori e cercando di mettere in luce le precise cause e dinamiche dell'accaduto.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium