Elezioni comune di Diano Marina

 / Economia

Economia | 19 luglio 2021, 07:00

Turismo di prossimità: gli italiani riscoprono gli hotel di lusso

Arredi esclusivi e lusso made in Italy.

Turismo di prossimità: gli italiani riscoprono gli hotel di lusso

Si è sentito molto parlare, nell’ultimo periodo, di turismo di prossimità. Complici il Covid e le restrizioni che fino a poco tempo fa impedivano di andare all’estero, in Italia la tendenza diffusa è stata quella di programmare le vacanze rimanendo entro i confini nazionali.

Una scelta spesso obbligata ma in altri casi dettata dalla volontà di sostenere l’economia locale, già messa a dura prova dalla pandemia. Se andiamo a vedere nello specifico quali sono stati i trend più in voga degli ultimi 2 anni però notiamo quanto siano gli hotel di lusso ad aver conquistato un posto privilegiato nel panorama nazionale. Queste strutture esclusive, che si distinguono in primis per gli arredi di pregio ma anche per i servizi offerti, si stanno rivelando un ottimo investimento per chi intende avviare un’attività in questo particolare momento storico.

Vediamo però quali sono le tendenze in voga per quanto riguarda design e servizi: due aspetti che per un hotel di lusso sono fondamentali.

Arredi esclusivi e lusso made in Italy

Quando si parla di arredamento di lusso nel settore hospitality non si può, oggi, esimersi dal citare Allure Luxury Group, consorzio di produttori italiani da sempre impegnato nella selezione dei migliori artigiani. Per chi opera nel settore, quest’azienda è un vero e proprio punto di riferimento in quanto è in grado di proporre arredi e soluzioni di nicchia, esclusive, di altissima qualità. Conosciuta a livello nazionale ed internazionale, Allure Luxury Group è una realtà di punta che negli ultimi anni si è confermata in costante ascesa e ciò testimonia quanto anche gli albergatori italiani stiano puntando tutto sul lusso e sull’esclusività.

D’altronde, con lo sviluppo del turismo di prossimità gli italiani abituati a trascorrere le proprie vacanze in strutture di extra lusso al di fuori dei confini nazionali hanno cercato sempre di più sistemazioni che fossero in linea con il proprio standard. È questa la sfida degli albergatori di oggi: riuscire ad assecondare le esigenze di una clientela che cerca il lusso, non solo nel servizio ma anche e soprattutto negli arredi, nell’estetica, del design.

Pregio significa anche Made in Italy però, perché non è sufficiente arredare con stile ma bisogna ricercare anche la qualità dei materiali, la loro esclusività ed unicità. L’artigianato italiano è ormai entrato nella maggior parte delle strutture alberghiere più lussuose del mondo ed è arrivato il momento che venga valorizzato anche nella nostra Penisola.

Servizi di alto livello per clienti esigenti

Accanto agli arredi, gli hotel di lusso italiani si stanno concentrando anche sulla qualità dei servizi offerti che devono essere in grado di assecondare i desideri dei clienti più esigenti. Non si tratta solo di avvalersi di personale di altissimo livello: bisogna anche saper prevedere le richieste da parte di una clientela d’elite, che vuole sempre quel qualcosa in più per vivere un’esperienza davvero gratificante. È questa la seconda sfida di coloro che sono alle prese oggi con l’avvio di un’attività come quella dell’hotel di lusso: superare le aspettative, andare oltre e proporre servizi realmente esclusivi, unici, sorprendenti.

Ricky Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium