/ Attualità

Attualità | 11 gennaio 2021, 07:14

Sanremo: crematorio in valle Armea, nei prossimi giorni la consegna delle aree per il via ai lavori nei primi mesi del 2021

Donzella: “Un altro passo avanti per la città che deve dare anche servizi e benefici ai cittadini”

Il progetto per il crematorio di valle Armea

Il progetto per il crematorio di valle Armea

L’inizio del 2021 porterà in dote il via a un progetto ambizioso e rivoluzionario per l’intero Ponente. Nei prossimi giorni saranno consegnate le aree di valle Armea che ospiteranno il forno crematorio, un progetto da 2,5 milioni di euro andato alla ditta ‘Giò Costruzioni’.

Le opere inizieranno tra gennaio e febbraio e saranno concluse nel 2021” ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici, Massimo Donzella, nel corso dell’ultima puntata di ‘2 Ciapetti con Federico’. La formula prevista è quella dei 30 anni di gestione per chi lo costruisce con il successivo passaggio alla gestione pubblica. Sarà un servizio utile non solo alla città, ma all’intero Ponente. Sono tante, infatti, le famiglie costrette a viaggi fuori regione o, addirittura, in Francia, per la cremazione di un proprio caro.

Il nuovo tempio crematorio, inoltre, permetterà anche la riqualificazione dell’area attorno al cimitero che, da troppo tempo, versa in condizioni di abbandono e degrado.

Guarda l'estratto dell'intervista a '2 ciapetti con Federico':

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium