/ Cronaca

Cronaca | 29 dicembre 2020, 12:41

Visita del Principe Alberto di Monaco a Breil sur Roya: il sostegno e la solidarietà alle popolazioni (Foto)

Nell’occasione il Principe ha incontrato i sindaci di Breil, Tende, La Brigue, Saorge e Fontan in presenza di Mr. Bernard Gonzalez, Prefetto delle Alpi Marittime, Sig. Xavier Pelletier, Prefetto delegato alla ricostruzione delle valli sinistrate, Alexandra Valetta-Ardisson, Deputata delle Alpi Marittime e Sig. Jean-Claude Guibal, presidente della Comunità di Agglomération della Riviera francese.

Visita del Principe Alberto di Monaco a Breil sur Roya: il sostegno e la solidarietà alle popolazioni (Foto)

Quasi 3 mesi dopo il passaggio della tempesta Alex, il Principe Alberto di Monaco è andato ieri in visita a Breil Sur Roya, per testimoniare il suo sostegno e la sua solidarietà alle popolazioni Valli sinistrate.

Nell’occasione il Principe ha incontrato i sindaci di Breil, Tende, La Brigue, Saorge e Fontan in presenza di Mr. Bernard Gonzalez, Prefetto delle Alpi Marittime, Sig. Xavier Pelletier, Prefetto delegato alla ricostruzione delle valli sinistrate, Alexandra Valetta-Ardisson, Deputata delle Alpi Marittime e Sig. Jean-Claude Guibal, presidente della Comunità di Agglomération della Riviera francese.

Il Principe Sovrano ha potuto rendersi conto dei notevoli danni causati dalle infrastrutture del Comune, tra cui lo Stadio Comunale, il ponte o ancora l'Hotel Breil. Durante la visita è stato accompagnato da Frédéric Platini, Segretario generale della Croce Rossa monegasca (CRM) e Bettina Ragazzoni, Tesoriera generale della CRM e sig. Claude Fabbretti, direttore operativo delle sezioni umanitarie internazionali e soccorritori della CRM con cui ha incontrato famiglie vittime della tempesta, volontari, associazioni ed entità di soccorso che lavorano per mettere in sicurezza e garantire il rifornimento delle popolazioni più isolate.

Il Principe ha visitato il magazzino che permette lo stoccaggio di prodotti di prima necessità e di alimenti destinati ad essere trasportati nella valle e gli sono stati presentati veicoli offerti dalla Fondazione Cuomo, dall'Automobile Club di Monaco, dall'Ordine di Malta e Monaco di Monaco. Il Principe Alberto ha consegnato al sindaco di Breil-sur-Roya, sig. Sébastien Olharan, le chiavi della ‘base di vita dei servizi tecnici’, bungalow di cantiere offerti dalla società Loxam in collaborazione con la Croce Rossa monegasca.

Dopo il passaggio della tempesta, il Principato di Monaco si è rapidamente mobilitato per aiutare i sinistrati. Istituzioni, associazioni, corpi di mestieri e privati hanno partecipato a questo slancio di solidarietà. Il 9 ottobre scorso il Principe Alberto si era già recato a Roquebillière e Saint-Martin-Vésubie per testimoniare il suo sostegno e la sua emozione ai sinistrati delle valli della Roya, della Tinée e della Vésubie.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium